Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

Confetture e conserve

Alla fine dell’estate si approfitta sempre per fare confetture e conserve di frutta e verdura di stagione, da gustare durante tutto l’inverno.


Confetture di frutta
Le confetture di frutta sono sicuramente le più diffuse. Pesche, albicocche, lamponi, mirtilli e tutti i frutti estivi possono essere conservati per le colazioni di tutto l'anno. La confettura di frutta va fatta indicativamente con 300/400 g di zucchero per 1 kg di frutta.

Confetture e composte per formaggi
Le confetture però non sono solo dolci: possono essere preparate anche buonissime confetture da abbinare ai formaggi. Provate ad esempio a preparare una confettura di pomodori e vaniglia, ci vogliono circa 600 g di pomodori per 300 g di zucchero, 1 limone e 2 baccelli di vaniglia. Pulite i pomodori dai semi e fateli macerare per 3 ore con zucchero e limone. Fate cuocere i semi di vaniglia fino a raggiungere la consistenza desiderata. Invasate e capovolgete fino ad ottenere il sottovuoto.

Oppure provate a fare una confettura di fichi e pepe nero, è perfetta da abbinare ai formaggi stagionati. Vi occorrono 2 kg di fichi, 600 g di zucchero, 1 limone e 2 cucchiai di pepe nero. Pulite i fichi, tagliateli a pezzi e fateli macerare 2 ore con lo zucchero e il succo di limone. Fate cuocere 1 ora, mettete nei vasetti sterilizzati, chiudeteli e fateli riposare a testa in giù coperti, fino al raggiungimento del sottovuoto.

Verdure
I pomodori essiccati al sole sono sicuramente una delle conserve più diffuse. Si fanno essiccare per giorni, girandoli di tanto in tanto e poi si conservano sott'olio.
Si possono preparare invece anche delle verdure sotto aceto. Un esempio sono le carote e zucchine a bastoncino, che prima vengono lessate in acqua, aceto e zucchero e poi conservate in barattoli di vetro.

Sterilizzazione dei vasetti
Prima di preparare una confettura o una qualsiasi conserva, dovete sterilizzare i vasetti di vetro dove andrete poi a versare il composto. Potete usare i barattoli più volte, sempre sterilizzandoli, ma utilizzate sempre dei coperchi nuovi. La frutta o la verdura deve essere matura e possibilmente biologica per evitare la presenza di pesticidi nocivi.

Promozioni

DA BENNET: LA TAVOLA IMBANDITA

DA BENNET: UN NATALE STRAORDINARIO

DA BENNET: REGALI SOTTO L'ALBERO

DA BENNET: ADDOBBI NATALIZI

DA BENNET: SPECIALE GIOCATTOLI