Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

Back to school: crostatine multicolor

Anche per voi settembre rappresenta il vero inizio dell'anno? Scolastico, lavorativo o di realizzazione di nuovi progetti, questo per molti è il vero gennaio, un mese di transizione importante.

Per i bimbi, settembre rappresenta l'inizio o la ripresa del loro percorso scolastico: c'è l'emozione della prima volta alla scuola primaria, secondaria o addirittura il cambio completo che li accompagna verso l'età adulta con il liceo, ma ci sono anche i piccolini che dopo le vacanze trascorse a stretto contatto con la propria famiglia devono riadattarsi al distacco con l'inserimento alla scuola dell'infanzia o al nido. Tutti passaggi davvero ricchi di emozioni, aspettative (a volte solo dei genitori...), paure o voglia di lanciarsi in queste nuove disarmanti avventure.
Per loro abbiamo scelto di preparare una coccola: delle piccole crostatine multicolor, ovvero utilizzando tante confetture diverse, golose ma povere di zuccheri aggiunti proprio per non sovraccaricare il momento della merenda o colazione di un eccesso di zucchero raffinato.

Le crostatine sono talmente semplici da realizzare che il divertimento è proprio quello di non volerle preparare perfette ma facendosi aiutare dai bimbi, così da coinvolgerli in questa attività che solitamente loro apprezzano sempre molto e confortandoli per quelli che li aspetterà nel mese a venire!
Crediamo sia davvero fondamentale stabilire un rapporto di grande sintonia con i bimbi, accogliendo i loro momenti difficili e cercando di capire che cosa li abbia scatenati, e a volte per farlo va benissimo anche renderli partecipi in attività pratiche di uso quotidiano, come appunto cucinare insieme. Li aiuta a focalizzare le loro energie e la loro concentrazione per raggiungere il risultato e li rende particolarmente orgogliosi di aver preparato con le loro piccole manine quello che poi andranno a mangiare: e per una volta poco importa se il bordo della crostatina non è perfettamente tondo, vero?


Ricetta

Per la pasta frolla
• 250 g di farina multiuso Vivisì Bennet senza glutine
• 100 g burro senza lattosio Vivisì Bennet
• 100 g di zucchero
• 2 tuorli di uovo Bennet bio
• 1 pizzico di sale
• Polpa di ½ bacca di vaniglia

Per farcire
• 3 cucchiai di confettura light senza zucchero aggiunto Vivisì Bennet
• 3 cucchiai di confettura extra di frutti di bosco
• 3 cucchiai di confettura extra di fragole

Preparate la frolla: nel mixer unite la farina, lo zucchero, il sale e la polpa della bacca di vaniglia. Azionate per miscelare le polveri, aggiungete il burro freddo a cubetti e azionate fino a ottenere un composto sabbioso. Aggiungete i due tuorli e azionate di nuovo fino a che il composto formi un impasto omogeneo, ma senza lavorarlo troppo a lungo.
Trasferite la frolla sulla spianatoia infarinata e formate un panetto, avvolgetelo in pellicola e fatelo riposare almeno 30' in frigo.

Trascorso questo tempo riprendete la frolla e stendetela a mattarello fino a uno spessore di 5 mm; formate dei dischi e con questi rivestite gli stampini da crostatine imburrati e infarinati.
Riempiteli con la confettura a vostra scelta e con la frolla avanzata fate delle decorazioni a vostro piacere

Infornate a 180°C per almeno 20'-22' o fino a che la frolla sia dorata. Estraete e fate raffreddare completamente prima di consumare le crostatine.

Per realizzare queste crostatine abbiamo scelto ingredienti senza glutine né lattosio, così da dare la possibilità a chi soffre di intolleranze alimentari di potersi regolare e godere una dolce coccola personalizzata. L'impasto ovviamente sarà più delicato da lavorare: il nostro consiglio è di riporre di volta in volta la frolla in frigo se dovesse diventare troppo mordiba e faceste fatica a stenderla.