Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

Fisico da spiaggia

Chi non ha superato la prova costume può sempre allenarsi al mare per un fisico da spiaggia. Questa è la bella notizia dell'estate: c'è ancora speranza per quei chiletti di troppo che hanno scelto di rimanervi incollati addosso anche superato il tempo massimo.

Vi siete allenati in palestra, avete corso alle sei del mattino al parco e avete mangiato meno del vostro canarino ma siete ancora un fuori forma? Nessun problema, ecco qualche consiglio per sfruttare i benefici della spiaggia.


Allenarsi al mare per un fisico da spiaggia.

Al mattino: sveglia all'alba, colazione e fitness.

Ecco uno dei momenti della giornata più produttivi, se ci si vuole allenare al mare. Provate almeno un giorno a puntare la sveglia alle 6. (Sarà un trauma ma poi ci prenderete gusto). Preparate la sera prima i vestiti da ginnastica, basta un pantaloncino e una seplice t-shirt bianca. Munitevi di crema solare anche se è mattina presto, perché al mare i raggi da schermare ci sono dalle prime ore del giorno. Fate una colazione leggerissima a base di caffè, un frutto, quattro biscotti e, magari, un pezzetto di cioccolato. E uscite. Una corsa di mezz'ora, una camminata, esercizi a piedi nudi sul bagnasciuga oppure aderite alle proposte di bagni e campeggi, se vi diverte allenarvi in compagnia. Dopodiché, potete tuffarvi in acqua e cominciare la vostra vita da spiaggia con una marcia in più.


Pomeriggio di escursioni.

Al mare, l'allenamento è già contemplato da nuotate e tornei di racchettoni, ma per aumentare la vostra tonicità, si può fare di più. Unendo l'utile al dilettevole, è sempre una buona idea organizzare almeno due o tre escursioni nel corso della vacanza in luoghi raggiungibili a piedi. Se siete in una piccola località marittima, sicuramente potrete raggiungere il paese più vicino con le vostre gambe. Il pomeriggio, dopo le 15, è il momento migliore per decidere di fare la camminata. Ricordate di portare sempre con voi un cappello, un asciugamano, acqua naturale e frutta di stagione per reintegrare liquidi, minerali ed energie.

E quando viene sera.

Anche la sera può essere un momento di esercizio speciale quando siete al mare. Bando alla pigrizia da pantofole cittadine a base di serie tv e via alle uscite dopo cena. Potete approfittare delle feste estive per ballare. La danza è uno degli allenamenti più efficaci perché permette di fare ginnastica divertendovi. Ne sanno qualcosa, ad esempio, gli inventori e i praticanti della Zumba. Se invece non siete ballerini nati, potete scegliere di camminare lungomare e magari fare un bagno notturno: un'esperienza che, almeno una volta nella vita, merita di essere fatta.

E voi come vi allenate al mare per un fisico da spiaggia?
Raccontateci i vostri segreti da sportivi in costume sulla pagina Bennet.

 

Promozioni

DA BENNET: SCONTO 40% 50% 30%

DA BENNET: REGALI CHE SORPRENDONO

DA BENNET: I TUOI ADDOBBI

DA BENNET: SPECIALE GIOCATTOLI