Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

Ci iscriviamo a un corso di recitazione? Sul palco con gli amici

L’autunno non è solo la stagione del divano e delle tisane fumanti ma anche delle nuove attività ed esperienze. Se ai primi venti freschi della stagione vi sentite ispirati e frizzanti, pieni di voglia di fare e di mettervi in gioco, questa mini guida fa per voi (e per i vostri amici). Avete mai pensato di iscrivervi tutti insieme a un corso di recitazione? Scoprirete in queste righe della nostra mini guida come orientarvi.

Autunno è sinonimo di agende nuove tutte da inaugurare con impegni piacevoli. Se non amate le routine e vi piace mettervi alla prova, possibilmente in compagnia dei vostri amici, questa è la mini guida che stavate aspettando da tutta l’estate. Scoprite come trovare le motivazioni giuste e iscrivervi tutti insieme (appassionatamente) a un corso di recitazione. Sarà un modo nuovo e sorprendente di mettervi in gioco e divertirvi. Buona lettura!


La prima domanda è: perché?

Iscriversi a un’attività di gruppo può essere un’esperienza davvero entusiasmante ma servono le giuste motivazioni. Se nessuno tra voi ha mai recitato ne ha intenzione di trasformarsi in un divo hollywoodiano, le basi comuni sono già buone. Approcciarsi per la prima volta al teatro da adulti, infatti, è una scelta che ha più a che fare con la crescita personale che non con le ambizioni dell’adolescenza. La risposta alla prima domanda allora potrebbe essere molteplice ma riassumersi in una parola: per divertimento!

Effetti collaterali.

Se le premesse sono condivise, siete pronti per iscrivervi. Un corso di teatro con gli amici sarà una vera sorpresa e, oltre al divertimento, vi accorgerete di quanti benefici vi attendono. Vi conoscerete meglio, scoprendo punti di forza e fragilità di ognuno. Farete un po’ di attività fisica in compagnia, che non guasta. Il teatro, infatti, è continuo movimento e allenamento: vi rimetterà in forma dopo le vacanze. Saprete anche controllare meglio la vostra voce e la pronuncia delle parole: una skill non indifferente anche per chi nella vita fa tutt’altro. E infine, vi rilasserete un po’. A un corso di teatro si è “costretti” a sciogliersi, svelarsi e lasciarsi un po’ andare. Abbatterete molte barriere tra voi e i vostri amici rendendo le relazioni più fluide e autentiche. Si può chiedere di meglio?

In scena!

E ora, non vi resta che calcare le scene! Molto spesso, infatti, i corsi di recitazione culminano con uno spettacolo finale che vi richiederà molto impegno ma sarà incredibilmente gratificante. Da questa esperienza, ciascuno di voi ricaverà qualcosa di diverso. Per qualcuno potrà essere una tantum e finire lì, per altri invece potrà anche rivelarsi la scoperta di una nuova incendiaria passione che lo invoglierà a iscriversi anche l’anno prossimo.

E voi, quali aspettative avete rispetto a un corso di teatro con gli amici?
Raccontateci le vostre esperienze sul palco con gli amici sulla pagina Facebook di Bennet.

Promozioni

DA BENNET: 1+1 GRATIS

DA BENNET: APRI LE PORTE A UNA NUOVA STAGIONE