Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

Come rendere la casa sicura per un bambino

Bambini e casa un binomio potenzialmente pericoloso: come evitare che succeda qualcosa? Ecco alcuni consigli!


Quando un bambino inizia a gattonare c’è sempre da stare allerta: con le prime esplorazioni potrebbe incontrare sul suo percorso cose che a noi sembrano sicure ma che per lui possono diventare potenzialmente pericolose. Ecco allora alcuni consigli su come rendere la casa sicura per un bambino.

- Coprire le prese elettriche: le prese attirano i bambini come il miele le api e, prima o poi, proveranno ad infilarci le dita. Meglio evitare chiudendo loro l’accesso, soprattutto di quelle alla loro altezza. In ogni caso meglio dotare l’impianto elettrico di un salvavita.

- Fissare tutto ciò che si può aprire: questo vale quasi per tutto, dalle porte alle finestre, dal forno ai cassetti e addirittura il WC. 
Porte e finestre sono indubbiamente grande fonte di pericolo, è quindi necessario bloccarle. Eventualmente nei mesi caldi si possono fissare delle zanzariere.
Per quanto riguarda il WC, oltre al fatto di non essere igienico, lasciarlo aperto potrebbe permettere al bambino di caderci dentro.
È bene bloccare anche cassetti e ante, primo per evitare che entrambi gli possano fare male nell’aprirli e secondo perché c’è il rischio che il contenuto possa essere altrettanto pericoloso.

- Fissare i mobili: se in casa ci sono mobili meno stabili di altri è bene fissarli e fare in modo che il bambino non possa in nessun modo farli cadere a terra, soprattutto se si tratta di mobili con antine di vetro o librerie.

Rendere la casa sicura per un bambino vuol dire anche porre maggiore attenzione a una serie di cose:

- Proteggere gli spigoli: meglio rendere smussati angoli vivi di muri e tavoli per evitare problemi.

- Non disporre piante e fiori: il bambino può strapparle e ingoiarle, anche se non sono velenose c’è sempre il rischio di soffocamento.

- Non riporre oggetti pericolosi ad altezza bambino: in qualsiasi ambiente è sempre meglio evitare di lasciare alla loro portata oggetti contundenti o taglienti, o prodotti che risultano velenosi se ingeriti.

Infine, per rendere la casa sicura per un bambino, è sempre meglio avere a portata di mano un kit di primo soccorso.

Casa a prova di bambino? Adesso è un gioco da ragazzi!

Promozioni

DA BENNET: TAVOLA IN FESTA

DA BENNET: SCONTO 40% 50% 30%

DA BENNET: REGALI CHE SORPRENDONO

DA BENNET: I TUOI ADDOBBI

DA BENNET: SPECIALE GIOCATTOLI