Skip Navigation LinksHome > Editoriale Tag > Editoriale Articolo

L’importanza degli zii per i bambini

Dice il proverbio: “per crescere un bambino ci vuole un intero villaggio”. Ed è proprio vero! Spesso si sottolinea, infatti, l’importanza dei nonni e degli amici per la gestione e la crescita armoniosa dei bimbi. Ci sono però alcune figure di riferimento di cui si parla meno ma che in realtà sono importantissime: gli zii. Con la nostra mini guida scoprirete allora tutti gli aspetti positivi del rapporto tra i bambini e i loro zii.

La coppia composta da mamma e papà è il primo punto di riferimento per un bimbo appena nato. Man mano che passa il tempo, però, l’orizzonte del piccolo diventa sempre più ampio fino a comprendere i nonni, gli amici e gli zii. Questi ultimi sono davvero molto importanti per la crescita dei bambini: con la nostra mini guida avrete alcuni ottimi motivi per valorizzare la relazione tra i vostri piccoli e i vostri fratelli. Buona lettura!


Condivisione unica.

Chi ha la fortuna di avere un fratello o una sorella lo sa, il legame che si crea con loro è unico. Quando poi nasce un bambino, tra il piccolo e gli zii si crea un rapporto affettivo insostituibile. Per un bimbo, la figura dello zio è davvero molto importante: vede il lui le caratteristiche del genitore che gli danno sicurezza e sa di avere una persona affidabile con cui condividere esperienze ed emozioni. Al contempo, nota le differenze e scopre la varietà del mondo adulto fatto di mille diversi stili di vita e scelte compiute. Si tratta davvero di un bagaglio di conoscenze inestimabile, molto nutriente da un punto di vista psicologico.

Il compito degli zii.

Se il genitore ha un ruolo più ampio e normativo, lo zio invece ha un compito anche un po’ di intrattenimento. Gli zii sono i migliori baby-sitter in circolazione, capaci di ascoltare piccole confidenze che magari i bambini hanno qualche remora a fare direttamente alla mamma e al papà. In questo senso, sono veri e propri alleati della coppia per la crescita del piccolo: un team infallibile.

Creare piccole routine.

Come fare, dunque, per agevolare un incontro così ricco in un’epoca frenetica in cui non si ha mai tempo per vedersi e per stare un po’ insieme? L’ideale è creare qualche piccola routine tra zii e nipoti. Compatibilmente con le esigenze di tutti, potrebbe essere bello, per gli zii, andare periodicamente a prendere il bimbo a scuola oppure darsi un appuntamento per visitare una fattoria didattica o un parco giochi. In questo modo, si consolida l’armonia con i nipotini e si impara a divertirsi insieme.

E voi, quali benefici trovate nel rapporto degli zii con i bambini?
Raccontateci tutti gli aspetti secondo voi positivi di una relazione unica e insostituibile sulla pagina Facebook di Bennet.

Promozioni

DA BENNET: SCONTO 50% 40% 30%

DA BENNET: ADDOBBI NATALIZI

DA BENNET: IL CALORE DELL'AUTUNNO

DA BENNET: SPECIALE GIOCATTOLI