Skip Navigation LinksHome > Editoriale Tag > Editoriale Articolo

Impasti base senza burro

Chi è intollerante al lattosio ha la necessità di sostituire i latticini nella preparazione della maggior parte di prodotti da forno o di pasta fresca. Spesso la soluzione più semplice è autoprodurre certe tipologie di alimenti andando a sostituire quei determinati ingredienti di cui si è intolleranti o allergici. Per gli impasti più complessi da realizzare, invece, ci si può affidare alle molte alternative presenti in commercio.


Pasta brisée
Preparare in casa la pasta brisée è molto semplice: è sufficiente impastare farina, sale, acqua molto fredda e olio in sostituzione al burro. Utilizzando un buon olio extravergine si otterrà una pasta croccante. Con la pasta brisée si possono preparare quiche, torte salate, galette francesi e strudel.

Pasta sfoglia
Preparare da soli la pasta sfoglia è più complesso, in quanto richiede tempo e tecnica. In questo caso, soprattutto se si è alle prime armi, è più conveniente acquistare una pasta sfoglia già pronta. Nel momento dell’acquisto occorre però sempre leggere bene l’etichetta ed evitare quelle con olio di palma e grassi idrogenati, in favore di altre contenenti ingredienti più sani. La pasta sfoglia può essere usata sia per preparazioni dolci che per quelle salate.

Pasta frolla
È una tra le basi più utilizzate in pasticceria. Per prepararla occorre setacciare la farina, aggiungere lo zucchero (che ha lo scopo di conferire il colore alla frolla), poco lievito per dolci, uova, e, infine, aggiungere olio (in sostituzione al burro) e latte vegetale. Dopo averla impastata, la si lascia riposare in frigo avvolta da pellicola trasparente per una mezz’ora circa. Per questa preparazione è ideale utilizzare l’olio extravergine d’oliva, l'olio di riso dal sapore più neutro o l’olio di cocco. È ideale per preparare fragranti crostate o biscotti.

Pan di spagna
È un tipo di preparazione che viene utilizzata generalmente per torte farcite. Si lavorano uova e zucchero, poi si unisce farina e olio, che va a sostituire il burro. Una volta cotto, lo si lascia raffreddare a temperatura ambiente, lo si taglia e si farcisce con ganache al cioccolato, creme o frutta.

Promozioni

DA BENNET: SCONTO 50% 40% 30%

DA BENNET: ADDOBBI NATALIZI

DA BENNET: IL CALORE DELL'AUTUNNO

DA BENNET: SPECIALE GIOCATTOLI