Skip Navigation LinksHome > L'azienda > Iniziative

Iniziative

Bennet e #SaturdaysForFuture Bennet e #SaturdaysForFuture

Bennet e #SaturdaysForFuture

Bennet aderisce ai #SaturdaysForFuture, la prima manifestazione dedicata al consumo e alla produzione responsabile promossa da AVSiS Italia. Una partecipazione che testimonia un impegno di Bennet nel recupero delle eccedenza alimentari e nel contenimento degli sprechi: dalla promozione degli “Ancora buoni”, prodotti prossimi alla scadenza a prezzo scontato, alle 147 tonnellate di prodotti donati nei primi mesi del 2019 a Enti e Onlus del territorio.. Partecipa all’appuntamento del #28settembre su www.saturdaysforfuture.it; # Un piccolo gesto che fa una grande differenza.

Da molti anni, Bennet è attento al suo contesto social e ambientale e si impegna a valorizzarlo per creare un futuro migliore per l’azienda stessa, i suoi collaboratori e i suoi clienti con progetti di sostenibilità e solidarietà, anche con enti locali e nazionali.


Fondazione Umberto Veronesi Fondazione Umberto Veronesi

Punti che valgono una vita

Bennet, grazie alle donazioni effettuate dai propri clienti nel corso della Raccolta Punti Bennet Club 2018, ha devoluto a Fondazione Umberto Veronesi 148.000 Euro a sostegno della ricerca oncologica pediatrica. Grazie a questa somma è stata attivato, con la collaborazione con AIEOP (Associazione Italiana di Ematologia e Oncologia Pediatrica), un protocollo di cura per aumentare la percentuale di sopravvivenza a lungo termine degli ex pazienti oncologici pediatrici: è nato così “Passaporto del lungo sopravvivere”: una piattaforma digitale che raccoglierà i dati clinici dei pazienti ed ex pazienti oncologici pediatrici. Ogni punto donato alla ricerca è un punto a favore della vita.


Bennet aderisce alla campagna “Salva un sacchetto. Salva l’ambiente”,
iniziativa di Conai #controglisprechi, dal 15 settembre al 15 novembre.

Salva un sacchetto. Salva l’ambiente

I sacchetti di plastica e di bioplastica sono spesso condannati a una fine prematura, magari perché usati una sola volta e poi gettati via o perché conferiti in modo erroneo nella raccolta differenziata. Un enorme spreco di opportunità e di risorse. Uno spreco che danneggia l’ambiente.

Lanciamo la campagna sociale “Salva un sacchetto. Salva l’ambiente” #controglisprechi.
Un’iniziativa che rinforza l’attenzione sulla tutela dell’ambiente: se ognuno di noi, ogni giorno, “salvasse” un sacchetto e lo riutilizzasse fino alla fine del suo ciclo naturale, il mondo sarebbe migliore: più pulito e più consapevole.

Scopri qui come riconoscere i diversi sacchetti.


fairtrade

Fairtrade

Fairtrade è il marchio di certificazione del Commercio Equo e Solidale gestito nel nostro Paese da Fairtrade Italia, consorzio senza scopo di lucro costituito da organismi che operano nella cooperazione internazionale, nella solidarietà e nel Commercio Equo e Solidale. È stato fondato nel 1994 per diffondere nella grande distribuzione i prodotti del mercato equo.

In pratica, il marchio Fairtrade garantisce che i prodotti con il suo simbolo, che trovi nel tuo supermercato o in alcune Botteghe del Mondo, siano stati lavorati senza causare sfruttamento e povertà nel Sud del mondo e siano stati acquistati secondo i criteri del Commercio Equo e Solidale. Così il cioccolato, il cacao, il tè, il caffè, le banane, il succo d'arancia, il miele ma anche i palloni da calcio, il cotone, le rose e tanti altri nuovi prodotti, saranno più buoni sia per i consumatori che per i produttori.

Il sistema Fairtrade, attraverso più di 100 aziende licenziatarie, lavora nel nostro Paese con 60 gruppi di produttori di Africa, Asia e America Latina coinvolgendo circa 600.000 persone nel Sud del Mondo. Sono organizzazioni prevalentemente cooperative, che si impegnano ad una gestione collettiva e democratica della loro struttura e ad impiegare parte dei ricavi in progetti di sviluppo sociale per le comunità e il territorio (vie di comunicazione, acqua potabile, energia elettrica, scuole ed ambulatori medici). Nelle produzioni in cui non è possibile la gestione cooperativa (come le arance e le banane), l'inserimento di aziende nel circuito del Commercio Equo e Solidale è subordinato alla costituzione di un fondo per i lavoratori, al rispetto dei diritti sindacali, e alla corresponsione di un salario adeguato.

I prodotti certificati e la distribuzione.Caffè, cacao, banane, ananas, miele, succo d'arancia, tè ma anche palloni, rose, cotone sono prodotti senza sfruttamento dei lavoratori. Da oggi i consumatori possono contare su questa gamma di prodotti certificati dal marchio Fairtrade per sposare la spesa con la solidarietà. I prodotti Fairtrade sono distribuiti dalle principali insegne della distribuzione, tra cui Bennet, per complessivi 5000 punti vendita circa. Sono inoltre disponibili nell'ambito della ristorazione collettiva e della distribuzione automatica (vending machines), nelle caffetterie e pasticcerie.

Spesa Giusta: un successo che cresce
Ogni anno Bennet partecipa all’iniziativa Spesa Giusta il momento annuale di massima visibilità del commercio equo certificato. Costituisce un’occasione unica per far conoscere e portare nelle case dei consumatori i prodotti Fairtrade.

Cambia il tuo modo di fare la spesa, scegli il commercio equo e solidale.

Info:
Fairtrade Italia - Tel. +39 049 8750823
info@fairtradeitalia.it

Visita il sito web


Ritiro Uno Contro Zero Ritiro Uno Contro Zero

Ritiro Uno Contro Zero

Da Bennet puoi consegnare i tuoi rifiuti elettronici di dimensione inferiore ai 25 cm senza l’obbligo di acquistare un nuovo prodotto.

Scopri di più


CPR System

Socio CPR System

CPR-System

Bennet collabora con CPR System, una Cooperativa tra i principali attori della filiera agroalimentare, che propone un sistema di imballaggi riutilizzabili, riciclabili, a sponde abbattibili per il settore distributivo dell’ortofrutta.

Visita il sito web della cooperativa

Progetto Over 65 Progetto Over 65

Progetto Over 65

Bennet per il Territorio è il complesso delle iniziative proposte da Bennet per migliorare la qualità della vita delle comunità in cui siamo presenti con i nostri punti vendita, attraverso progetti vicini alle esigenze e ai valori di tutte le persone con cui ci relazioniamo ogni giorno.

Una di queste iniziative è il Progetto Over 65, un'attività pensata per sostenere in modo concreto ed efficace i tanti clienti che vivono questa nuova fase della vita, tramite una facilitazione economica per far loro affrontare più serenamente la quotidianità, senza dover rinunciare a qualche piccola soddisfazione.

Grazie a questo progetto, presso i Punti vendita di Pontedassio e Albano Sant’Alessandro, tutti i clienti con età pari o superiore ai 65 anni e in possesso di Bennet Club potranno registrarsi all’iniziativa presso il banco accoglienza clienti per ricevere un buono sconto del 5% sulla spesa.

Per scoprire di più rivolgiti al Banco Accoglienza Clienti dei Punti vendita di Pontedassio e Albano Sant’Alessandro.

benessere animale Benessere animale

OBIETTIVO 100% Benessere Animale

Bennet crede fortemente e ritiene fondamentale il miglioramento del benessere animale.
Diversi sono gli ambiti nei quali è impegnata, intraprendendo un percorso sostenibile e responsabile, ivi compreso quello delle galline ovaiole.

Nello specifico l’obiettivo di abbandonare l’utilizzo di uova ed ovoprodotti provenienti da allevamenti in gabbia ha portato, ad oggi, ai seguenti risultati:

  • 100% delle uova in guscio presenti sui nostri scaffali provengono da galline allevate a terra;
  • 100% delle uova e ovoprodotti utilizzati come materie prime per i laboratori dei nostri punti vendita provengono da galline allevate a terra;
  • 60% dei prodotti a marchio sono realizzati con uova e/o ovoprodotti da galline allevate a terra.
Stiamo lavorando per portare al 100% l’ultimo punto nel minor tempo possibile.