Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

Pastiera di riso senza glutine

La pastiera è, insieme alla classica Colomba, uno dei dolci più famosi della tradizione pasquale.
La ricetta tradizionale della pastiera prevede l’utilizzo del grano cotto e, ovviamente, una pasta frolla ricca – nella versione originale viene preparata con lo strutto al posto del burro – che la rende a tutti gli effetti proibita a chi soffre di celiachia o ha una qualsiasi forma di intolleranza al glutine!
Per venire incontro a chi non si vuole provare di uno dei dolci più buoni della tradizione italiana, abbiamo pensato a una golosa alternativa senza glutine: la pastiera di riso al cioccolato!

Potete utilizzare i mix già pronti in commercio per realizzare la vostra pasta frolla. Spesso, infatti, trovare a casa il giusto calibro tra le farine senza glutine è difficile, ma fortunatamente ora anche nella grande distribuzione sono presenti prodotti per realizzare impasti dolci o salati, pane o pizza. Così potete scegliere quello che meglio si adatta alle vostre ricette.

Esistono versioni di pastiere senza glutine che, per non discostarsi eccessivamente dalla tradizionale, utilizzano il grano saraceno al posto del grano. Noi preferiamo il riso, che cuoce meglio, in meno tempo e soprattutto resta davvero molto morbido, in quanto assorbe tutto il liquido in cui viene cotto. Potete provare entrambe le versioni e scegliere quella che vi piace di più.


Pastiera di riso senza glutine

Ingredienti
Per la frolla senza glutine:
1 confezione di preparato multiuso senza glutine Bennet Vivisì
200 g burro senza lattosio Bennet Vivisì
1 uovo e 1 tuorlo di uovo Bennet Bio
100 g zucchero
Scorza di 1 limone o arancia

Per il ripieno:
150g riso Ribe Bennet Bio
500 ml bevanda vegetale Riso e Mandorla Bennet Bio
200 g ricotta fresca Bennet Bio
100 g zucchero semolato
100 g cioccolato fondente 70%
2 uova Bennet Bio
Arancia candita e 2 cucchiaio di acqua di fiori d’arancio

Preparate la frolla riunendo nel mixer il preparato multiuso Bennet Vivisì, il burro senza lattosio Bennet Vivisì e lo zucchero. Azionate fino a ottenere un composto sbricioloso e poi untile l’uovo e il tuorlo Bennet Bio. Impastate velocemente e formate un panetto, facendolo riposare in frigo avvolto dalla pellicola per almeno 30’.

Nel frattempo, preparate il ripieno: in una casseruola riunite il riso sciacquato sotto acqua fredda corrente, la bevanda vegetale Riso e Mandorla Bennet Bio e lo zucchero. Fate cuocere il riso, facendolo assorbire completamente fino a quando diventa molto tenero, quasi sfatto.

Fate raffreddare e poi unite le uova, la ricotta fresca Bennet Bio, il cioccolato fuso, l’arancia candita e l’acqua di fiori d’arancio: mescolate il tutto e tenete da parte.

Con la frolla ricavate un disco spesso 5mm, disponetelo in uno stampo da 20cm imburrato e infarinato e tenete da parte il resto per la decorazione finale. Trasferite il composto di riso nello stampo, decorate con la frolla rimasta formando una griglia e cuocete in forno caldo a 180° per 45’.
Estraete e fate raffreddare completamente prima di servire la pastiera di riso senza glutine.

Suggerimenti e varianti
Al posto del cioccolato fondente fuso potete utilizzare gocce di cioccolato. Nella ricetta originale, oltre all’arancia candita, viene utilizzato anche il cedro candito: potete scegliere entrambi. Non dimenticate mai l’acqua di fiori d’arancio: regalerà un profumo davvero speciale alla vostra pastiera, che sia tradizionale o senza glutine.

Promozioni

DA BENNET

DA BENNET: 1 + 1 GRATIS

DA BENNET: ESTATE POP - TUTTI IN VIAGGIO