Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

Tutti pazzi per le uova

Le uova di gallina sono delle vere protagoniste in cucina. Da sole o come base per altre ricette, sono davvero uno degli alimenti più utilizzati. Ricche di proteine e gustose possono dare vita a innumerevoli piatti.


Tutti pazzi per le uova

Vediamo insieme i modi più famosi e golosi per poterle cucinare al meglio:

Uova sode: vanno messe in un pentolino pieni di acqua e fatte cuocere per 8 minuti dopo l’ebollizione. Ideali per essere abbinate alle insalate.

Uova in camicia: scaldate un pentolino con dell’acqua acidulata con un goccio di aceto. Girate con un cucchiaio in modo da creare un vortice. Tuffate l’uovo sgusciato al centro. Il movimento farà avvolgere l’albume intorno al tuorlo. Fate cuocere per 3 minuti e servite.

Uova all’occhio di bue: forse il modo più classico di preparare le uova. Fate scaldare un pentolino antiaderente con una noce di burro. Aprite l’uovo e mettetelo in padella. Fate cuocere per circa 3 minuti. Ideale anche da servire a colazione con del bacon croccante.

Omelette o frittata: in entrambi i casi, le uova vengono sbattute e poi cotte in padella. Nel primo caso, però, si cuociono un paio di minuti, poi si aggiunge il ripieno e si piega a metà. L’interno deve rimanere morbido.
Nel caso della frittata, invece, il ripieno si mescola alle uova sbattute. Si mette tutto in padella e si fa cuocere qualche minuto per lato. Per girare la frittata, aiutatevi con un coperchio.

Uova al pomodoro: preparate un buon sugo di pomodoro. Verso fine cottura rompete le uova. Fate cuocere per circa 8 minuti e servite con del pane tostato.

Promozioni

DA BENNET: FATTO DA ME

DA BENNET

DA BENNET: ESTATE POP - TUTTI IN VIAGGIO