Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

Weekend romantico in un castello

Sapete qual è la meta romantica per eccellenza?


Se è vero che in coppia non esistono principi (o principesse) azzurri, è altrettanto vero che una delle mete di viaggio più romantiche in assoluto è proprio un castello da favola. Con la nostra mini guida avrete un vademecum regale per i vostri weekend a due.


State progettando un weekend romantico in un castello? La nostra mini guida fa per voi. Il castello, infatti, non è soltanto la meta prediletta per un matrimonio da sogno ma è anche un fantastico modo per tenere vivo il romanticismo di una coppia e rompere la routine. Scoprite come vivere al meglio una gita d'amore fiabesca.  


In Italia.

I castelli italiani riconvertiti in hotel di charme sono davvero tantissimi. Potete rivivere l'affascinante vita di corte lungo tutto lo stivale facendovi guidare dal gusto. Magari potete prediligere la vicinanza al vostro luogo di residenza, specialmente se non volete viaggiare per troppo tempo e desiderate godervi al massimo l'incanto di passeggiare dove un tempo vivevano le nobili casate.


All'estero.

Una delle mete più vicine all'Italia è quella dei castelli francesi della Loira. Una gita in esplorazione di questi luoghi senza tempo è l'ideale per chi vuole unire romanticismo e cultura. Da un'esperienza simile ne uscirete non solo estasiati ma anche più ricchi di gusti e conoscenza. Tres jolie!

Come organizzarvi.

Un weekend romantico in un castello è una vera e propria coccola per due. Se avete bimbi piccoli, l'ideale è organizzarvi al meglio per affidarli ad esempio ai nonni. I vostri genitori o i suoceri saranno felicissimi di occuparsi de les enfants e voi sarete liberi di fare un tuffo in un mondo magico e sentirvi protagonisti di una fiaba.

State progettando un weekend romantico in un castello?
Raccontateci come organizzate il vostro weekend da fiaba sulla pagina Facebook di Bennet.

 

Promozioni

DA BENNET: GRIGLIATA DI QUALITÀ

DA BENNET: SCONTO 50% 40% 30%

DA BENNET: BRICO MASTER