Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

Appuntamento romantico autunnale: parco, foliage e caldarroste

Che sia il primo appuntamento o uno dei tanti che caratterizzano una coppia stabile, il parco in autunno conserva sempre un fascino senza tempo per gli innamorati. Con la nostra mini guida, avrete un vademecum per come organizzare allora l’appuntamento romantico perfetto con qualche chicca per renderlo davvero unico.

Se la primavera è il tempo in cui sbocciano i fiori e gli amori, l’estate quello delle passioni e l’inverno delle coccole, l’autunno è proprio il periodo ideale per gli appuntamenti mano nella mano al parco. Ammirare il foliage che tinge gli alberi e i viali di rosso, arancio e giallo è di per sé un’esperienza unica e poetica. Vissuta in coppia poi rende tutto più speciale e un po’ magico. Ecco allora una mini guida per vivere al meglio un’esperienza tenera e intima mano nella mano.


No all’improvvisazione.

Scegliete con calma il parco dove vivere il vostro appuntamento. Chiedete agli amici, sbirciate riviste o siti che possano ispirarvi e cominciate a fantasticare. Naturalmente, può andare benissimo il “solito” parco cui siete più legati ma anche esplorarne uno nuovo, sconosciuto sia a voi che al partner, potrebbe essere un’idea carina per creare un dolce precedente. E per uno spunto su due tra le possibili destinazioni più suggestive d’Italia, potreste scegliere di incontrarvi al Parco giardino Sigurtà a Valeggio sul Mincio (VR). Premiato come Secondo Parco Più Bello d'Europa, toglie il fiato anche in autunno quando si può ammirare la mutazione delle chiome degli alberi. Oppure potete scegliere Parco di Villa Carlotta a Tremezzo (CO) che vi accoglie con il suo magnifico parco botanico e le sue sale ricche di capolavori d'arte. Entrambe le esperienze sono vostra gratis con soli 1.000 della Raccolta Bennet Club.

Foglia dopo foglia.

Per aggiungere un tocco di creatività alla vostra uscita romantica, potreste raccogliere insieme alcune foglie tra quelle che vi colpiscono di più e creare un erbario insieme. Sarà una sorta di diario della giornata da sfogliare in futuro insieme. E se poi volete davvero stupire il partner e arricchire ulteriormente l’esperienza, munitevi di una app per riconoscere le piante che vi permetterà di scrivere la provenienza delle vostre foglie pagina dopo pagina.

Il profumo delle caldarroste.

E per completare una giornata all’insegna del romanticismo autunnale, non potrete fare a meno di una bella infornata di caldarroste. Seguite il loro profumo: spesso si trovano chioschetti nei parchi o lungo le strade. Se proprio non ne trovate all’aria aperta, approfittatene per cucinarle insieme a casa. Chiacchierare e sbucciare le caldarroste insieme vi legherà ancora di più rendendo l’esperienza piena di sapore.

E voi come organizzate un romantico appuntamento al parco?
Raccontateci le vostre passeggiate autunnali tra foglie e castagne mano nella mano sulla pagina Facebook di Bennet.