Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

Un viaggio esotico per salutare l'inverno

È stato un lungo inverno, ma finalmente manca poco all’arrivo della primavera. Tra le tante idee per salutare la stagione fredda, c’è quella di organizzare un rigenerante viaggio esotico all’insegna di spiagge incontaminate e puro relax. Con la nostra mini guida, scoprirete come fare per realizzare un viaggio da sogno, soli o in compagnia, e dire arrivederci a giacche a vento e piumoni.

Chiudete gli occhi e immaginate: acqua trasparente, spiaggia bianca, ombrelloni delicatamente accarezzati dalla brezza marina e il vostro cocktail ad aspettarvi sulla sabbia. Troppo bello per essere vero? Con la nostra mini guida, scoprirete invece che organizzare un fantastico viaggio esotico per dire arrivederci all’inverno non solo è possibile, ma è anche la migliore idea che possiate avere per spezzare la routine e prepararvi al meglio per la bella stagione. Buona lettura!


Un viaggio esotico per salutare l'inverno

Mar Rosso. 

L’Egitto è una meta con la quale andate senz’altro sul sicuro per quanto riguarda strutture e tour operator. Il turismo verso questa destinazione è rodato: vi basterà scegliere una buona compagnia e volare verso le spiagge più amate del mondo. Se invece viaggiate da soli, quale miglior occasione per fare amicizia sul posto? Il rapporto qualità prezzo, poi, è davvero ottimo. 

Tropici.

Questa è la classica vacanza che si concede chi si è tanto impegnato e ha davvero bisogno di un sano relax. Una meta sempre valida e capace di rigenerare proprio tutti. Ideale per le coppie o le famiglie, una vacanza ai tropici è garanzia di divertimento, paesaggi incantevoli e spiagge ampie in cui perdersi tra passeggiate al tramonto sulla sabbia bianchissima e pisolini sotto l’ombrellone. 

Mauritius.

Una meta altrettanto suggestiva, lambita dall’Oceano Indiano e nota per le sue barriere coralline. Un viaggio alle Mauritius vi consentirà di esplorare anche le sue montagne dove sorge il magnifico Black River Gorges National Park. Qui, chi desidera anche un po’ di avventura, può inoltrarsi nelle foreste pluviali e dedicarsi a diverse escursioni interessanti. Perfetta destinazione per unire la bellezza del mare con la meraviglia di paesaggi più inconsueti e suggestivi. Questi sono solo tre esempi di luoghi meravigliosi con cui salutare l’inverno. La prova costume è ancora lontana ma voi potete “portarvi avanti col lavoro” e iniziare a entrare nel mood dell’estate. Buon viaggio! 


E voi, quali mete scegliereste per un viaggio esotico in inverno?
Raccontateci i vostri viaggi esotici per salutare la stagione fredda sulla pagina Facebook di Bennet

Promozioni

DA BENNET: FATTO DA ME

DA BENNET

DA BENNET: ESTATE POP - TUTTI IN VIAGGIO