Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

Condividere un mini appartamento

Uno dei progetti più importanti e coinvolgenti di una coppia è senz’altro quello di condividere un appartamento. Ma cosa succede se il detto “due cuori e una capanna” si avvera e l’appartamento in questione è proprio un monolocale? Niente panico: leggete la nostra mini guida per scoprire quante possibilità può offrirvi il vostro sogno in versione mignon.

Come cantava il buon Lorenzo Cherubini, è vero che l’amore può sbocciare in “un monolocale che diventerà un castello”? Leggendo la nostra mini guida scoprirete che è davvero possibile e che può rivelarsi emozionante progettare una convivenza nonostante le dimensioni molto ridotte della vostra casa. Che sia una mansardina o un monolocale, non temete: questo spazio, se gestito al meglio, può davvero diventare una confortevole abitazione. Buona lettura!


Ottimizzazione di spazio e tempo.

Prima ancora del romanticismo, ciò che davvero vale la pena considerare del vostro mini appartamento è che si tratti di una soluzione perfetta per ottimizzare lo spazio e il tempo.
Una casetta molto piccola, infatti, vi consente di poterla gestire e pulire in poche mosse e di valutare tutti vostri oggetti in un’ottica di decluttering, conservando solo quelli che per voi e il vostro partner hanno senso e importanza.

Arredamento perfetto.

Poiché lo spazio scarseggia, la creatività si scatenerà ancora di più durante la scelta strategica di tavolini pieghevoli, divani letto e lampade. Prendetevi il vostro tempo per capire insieme quali mobili e decorazioni possano avere un valore speciale. Così ogni singolo angolo della vostra casetta parlerà di voi. In uno spazio così piccolo, tutto assume una grande importanza, perché la sera, dopo un’intensa giornata di lavoro, dovrete essere felici di tornare nel vostro appartamento. E se desiderate il meglio per la vostra casetta, potete partecipare al progetto prima & dopo di CasaFacile. Con soli 10.000 punti della Raccolta Bennet Club, avete la possibilità di chiedere una consulenza speciale e l’aiuto di una stylist per arredare i vostri spazi in stile CasaFacile, con gusto e creatività. Dopo aver fotografato il vostro ambiente, riceverete un moodboard con una serie di immagini che illustreranno la soluzione che la stylist ha pensato per voi. E in poche mosse avrete coronato il vostro piccolo grande sogno.

Nido d’amore.

In poche parole, la vostra casa sarà il vostro nido d’amore. E vi aiuterà a vivere il vostro rapporto di coppia e, perché no?, anche con gli amici e la famiglia in un modo del tutto nuovo. Senz’altro, diventerete più selettivi ma sicuramente più autentici. Inviterete poche persone per volta, privilegiando sempre chi davvero conta per voi.

E voi, come gestite un mini appartamento da condividere in coppia?
Raccontateci le vostre strategie di convivenza in una casetta molto piccola sulla pagina Facebook di Bennet

Promozioni

DA BENNET: TUTTI FUORI!

DA BENNET

DA BENNET: IL GIARDINO CHE MI PIACE