Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

Pollice verde: curare i fiori di casa

Alzi la mano chi ha il pollice verde! Se appartenete a questa fortunata e talentuosa categoria (ma anche se siete semplici dilettanti del giardinaggio), questa mini guida farà per voi. Con il favore della bella stagione, è arrivato, infatti, il momento di prendersi cura dei fiori di casa.

C'è chi ha un orto sul balcone e chi invece ama circondarsi di fiori dentro e fuori casa. Il giardinaggio, che sia all'aria aperta o nel vostro salotto, è un'attività che piace a molti e può regalare davvero tante soddisfazioni. Con la nostra mini guida avrete una lista utile e facile di cose da fare per rendere il vostro appartamento più fiorito e profumato di un giardino botanico in piena regola.


Strumenti giusti.

Per prima cosa, è bene dotarvi della giusta strumentazione che, per la cura dei fiori di casa non sarà troppo elaborata, ma senz’altro necessaria. Vi serviranno vasi di buona qualità, realizzati con materiali che non assorbano troppa acqua, privandola così ai vostri fiori. Un bel paio di guanti, che potrete riutilizzare più volte, fa anche al caso vostro. Prestate particolare attenzione al terriccio che andrà scelto a seconda delle esigenze di ogni singola piantina. Potrebbe esservi anche utile un buon fertilizzante. Dulcis in fundo, ricordate che reperire informazioni e restare aggiornati sul tema del giardinaggio sarà il vostro asso nella manica. Per riuscirci, potete consultare riviste specializzate e piacevoli da sfogliare. E considerate che, con la Raccolta Punti Bennet Club, la prestigiosa rivista Gardenia è vostra gratis con 1.800 punti o con 900 punti più € 9,00. In questo modo, avete un abbonamento di 6 numeri: per il vostro pollice verde non ci sono più scuse!

Acqua.

Un aspetto molto importante è proprio quello legato all’acqua. Ogni fiore ha esigenze a sé ma in generale, se non siete troppo esperti, tenete conto del criterio del buon senso. Mantenete una routine stabile nell’annaffiare i vostri fiori andando un po’ anche per prove ed errori. Si dice che i fiori abbiano una propria “personalità”: faranno del loro meglio per farvi capire di cosa hanno bisogno. Sta a voi saperli ascoltare.

Sole.

Cercate di coinvolgere la vostra famiglia per ragionare insieme su dove sia meglio posizionare i fiori e in quali stanze. Anche in questo caso, infatti, vi sarà utile osservare bene i cambiamenti e i segnali che le piantine vi manderanno. Alcuni fiori amano le alte temperature e preferiscono il sole, altri crescono meglio più riparati. Premuratevi di monitorare il più frequentemente possibile i vasi per capire anche se un eccesso di calore possa aver fatto seccare foglie o petali e provvedete ad aggiustare la situazione. In questo modo i vostri fiori vivranno meglio e più a lungo.

E voi, come vi occupate dei vostri fiori di casa?

Raccontateci i vostri segreti di giardinaggio casalingo sulla pagina Facebook di Bennet.

Promozioni

DA BENNET: UN NATALE STRAORDINARIO

DA BENNET: REGALI SOTTO L'ALBERO

DA BENNET: ADDOBBI NATALIZI

DA BENNET: SPECIALE GIOCATTOLI