Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

Le migliori piste ciclabili

La bella stagione si avvicina e le giornate iniziano a profumare di vento e pomeriggi indimenticabili all’aria aperta. Se amate la bici e la libertà che vi concede, con la nostra mini guida avrete una bussola per scegliere e gustare alcune tra le migliori piste ciclabili italiane. A questo punto, non vi resta che inforcare il vostro “cavallo di ferro” e mettervi in marcia.

Sfrecciare liberi e spensierati su una pista ciclabile è uno dei vostri piaceri della vita? Amate la bicicletta e ve ne prendete cura devotamente? Siete in cerca di qualche dritta sulle più belle piste ciclabili italiane per inaugurare la bella stagione? Allora questa mini guida fa per voi. Avrete, infatti, una panoramica sulle più affascinanti piste ciclabili da esplorare nei prossimi mesi. E naturalmente, per godervi al meglio l’esperienza, potete scegliere tra le biciclette targate Speedcross della Raccolta Punti Bennet Club quelle che più desiderate. Con 40.000 punti oppure con 20.000 punti + € 200,00 potrete avere una magnifica e sportiva Brontes. Con 30.000 punti oppure con 15.000 punti + € 150,00 avrete invece una splendida Swago. Se invece preferite una bicicletta in alluminio pieghevole, è vostra gratis con soli 25.000 punti oppure con 12.500 punti + € 125,00. Chi ama lo stile vintage, invece, non potrà che scegliere le bellissime biciclette uomo e donna. Quest’ultima gratis con 25.000 punti oppure con 12.000 punti + € 120,00 e quella da uomo gratis con 26.000 punti oppure con 13.000 punti + € 130,00. Buona lettura!


Garda Adriatico.

Questa pista è perfetta per un biketour immerso nella natura: vi imbatterete in paesaggi meravigliosi. Da Peschiera del Garda al Delta del Po attraverso il Veneto, la Lombardia e l’Emilia Romagna, questa pista unisce il Lago di Garda, i fiumi Mincio e Po e le magnifiche città di Mantova e Ferrara. Potreste dunque cogliere l’occasione per fare un po’ di turismo di qualità. Il comune denominatore dei più di 200 chilometri di percorso è poi l’acqua: seguirete il corso dei fiumi fino alla foce del Delta e il Parco del Delta del Po.

L’Eroica.

Questa pista tocca la provincia di Siena e attraversa le terre del Chianti e del Brunello, le Crete Senesi e la Val d’Orcia. La bellezza senza tempo dei paesaggi toscani la rende perfetta per una gita anche enogastronomica con i vostri amici. Merita dunque organizzarsi per qualche giorno, almeno un weekend, per approfittare della grande varietà di ristoranti, agriturismi e botteghe in cui scoprire le migliori prelibatezze del territorio.

La Via Silente.

Un percorso lungo e avventuroso, perfetto per un viaggio con la famiglia. 592 chilometri da Castelnuovo Cilento e ritorno di strade asfaltate. Le strutture e gli esercizi del posto sono attrezzati per ospitare i ciclisti che potranno così scoprire i luoghi e le persone per assaporarne l’accoglienza e l’ospitalità. Un’esperienza che è anche qualcosa di molto più di una gita in bici: un arricchimento umano e la possibilità di mettersi in gioco e di conoscere abitudini e gusti nuovi. E ora… buona pedalata!

E voi, su quali piste italiane inaugurerete la bella stagione in bici?
Raccontateci le vostre pedalate e le migliori piste ciclabili che conoscete sulla pagina Facebook di Bennet

Promozioni

DA BENNET: SCONTO 50% 40% 30%

DA BENNET: ADDOBBI MERAVIGLIOSI

DA BENNET: MOMENTI DI DOLCEZZA

DA BENNET: ARRIVANO I GIOCATTOLI!