Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

Bike tour

Con la stagione calda, organizzare dei bike tour creativi vi permetterà di divertirvi all'aperto pur restando in città. La bici è un meraviglioso mezzo che mette d'accordo tutti, compresi i pigri che non hanno voglia di camminare “ma la macchina proprio no”.

Fuori c'è un gran bel sole e voi avete tanta voglia di vacanza ma magari non siete ancora in ferie e vi tocca restare in città. Un'idea furba per trascorre comunque una giornata piacevole fuori casa è chiamare a raccolta gli amici biker e sperimentare.

 


Bike tour creativi.

Gita artistica su due ruote.
Se avete scelto di organizzare una gita in città, le due ruote possono portarvi in luoghi bellissimi e inesplorati. Selezionate, insieme ai vostri amici, alcuni punti di interesse della vostra città, facendovi magari aiutare da una guida cartacea o da una ricerca sul web. Cercate quattro o cinque elementi interessanti: una statua, un murales, un piccolo giardino con una storia particolare e così via. Armatevi di zainetto con tutti i comfort del caso: merenda a base di frutta fresca, panino, acqua, barrette energizzanti, qualche mandorla o noce da sgranocchiare e cominciate il tour. Alla fine della piccola escursione, ne saprete senz'altro di più della vostra città.
Team buffi o colorati.
Un'altra idea particolarmente divertente per i vostri bike tour creativi è quella di dividervi in squadre. Bastano anche squadre composte da due sole persone o addirittura una per squadra. Datevi nomi buffi oppure legati al colore della maglietta che avete (la maglia rosa andrà per la maggiore...) e ingaggiate piccole gare di velocità, naturalmente solo in tratti super sicuri e senza macchine, oppure godetevi senza ansie il paesaggio.

Caccia al tesoro.
L'idea delle squadre si può, poi, estendere e trasformarsi in un vero gioco collettivo. La cosa richiede un pochino di impegno, ma le soddisfazioni saranno tante, specie se avete bambini o adolescenti che amano sfidarsi tra di loro in modo amichevole. Nascondete in alcuni punti della città piccoli premi: un pupazzetto, un disegno, un dolce. Create con tutto il vostro ingegno indovinelli che possano depistare ma, al tempo stesso, anche aiutare i giocatori. Disseminateli in luoghi precisi della città o di un parco. Preparate, alla fine della competizione, un piccolo rinfresco per festeggiare. Basta un tavolino da campeggio imbandito di salatini, tramezzini e frutta fresca, con tanta acqua e succhi di frutta. Magari un buon vino rosso per gli adulti servito in semplici bicchieri di carta. Ecco che il tour è diventato una bella occasione di ritrovo con gli amici.

Avete mai organizzato dei bike tour creativi con i vostri amici?
Raccontateci le vostre gite in bicicletta sulla pagina Bennet.

Promozioni

DA BENNET: SCONTO 40% 50% 30%

DA BENNET: REGALI CHE SORPRENDONO

DA BENNET: I TUOI ADDOBBI

DA BENNET: SPECIALE GIOCATTOLI