Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

Festa a sorpresa per i 40 anni

Se è vero che i 40 sono i nuovi 20, cosa c’è di meglio di una festa a sorpresa per celebrare l’ingresso di un amico nei fatidici “anta”? La vita in questa particolare fase può essere, infatti, tanto bella quanto stressante. Attività frenetiche, famiglia e poco riposo possono rendere questo compleanno un’occasione unica per rilassarsi, divertirsi e ricaricarsi. Scoprite come, grazie alla nostra mini guida.

C’è chi mette su famiglia, chi è travolto dagli impegni, chi viaggia molto spesso e chi magari attraversa un temporaneo periodo di crisi: i quarantenni di oggi sono molto diversi tra loro, ma di comune hanno tutti la voglia (e il bisogno) di staccare ogni tanto la spina e riconnettersi con il benessere psicofisico. E quando arriva il fatidico compleanno? Non c’è niente di meglio che una bella sorpresa organizzata dagli amici. Scoprite con la nostra mini guida come sorprendere il vostro amico neo-quarantenne con una festa memorabile. Buona lettura!


Festa a sorpresa per i 40 anni

Tempistiche.

La vita a 40 anni è frenetica. Chi più chi meno sono tutti impegnati a correre da una parte all’altra, a costruire qualcosa, a rivedere alcuni aspetti del proprio percorso. Non è facile dunque organizzare anche il più semplice evento tra amici. Se siete voi il principale titolare dell’organizzazione, tenete presente questo aspetto non secondario della faccenda e, calendario alla mano, cominciate a contattare invitati, eventuale catering, location etc. con un certo congruo anticipo. Meglio così che arrivare con l’acqua alla gola. 

A casa sua.  

Se scegliete di organizzare la festa a sorpresa a casa del vostro amico quarantenne, fate in modo di avere tutta la collaborazione possibile da parte dell’eventuale partner o coinquilini e vicini di casa. Ogni dettaglio non dovrà essere lasciato al caso. Per rendere il tutto più allegro, infatti, l’ideale è decorare l’appartamento del vostro amico con palloncini, festoni, pon pon e chi più ne ha più ne metta. Parola d’ordine: spensieratezza e colori! 

E il regalo? 

Il regalo più semplice da fare a un caro amico quarantenne ha senz’altro a che fare con i suoi gusti ed eventuali hobby. Se però volete andare ancora più sul sicuro, la scelta non può non ricadere su un buon libro. In questo modo, potrete anche sbizzarrirvi con l’ironia e fargli intendere, con simpatia, che si avvicina il momento di mettersi in poltrona con le pantofole e una tisana calda come un adorabile nonnetto! E per facilitargli il compito, potete aggiungere al dono una morbida coperta per coprirsi le ginocchia. Scegliete una particolarmente bella come quella in 100% pura lana vergine proposta dalla Raccolta Punti Bennet Club. La coperta è vostra gratis con 3.200 punti oppure con 1.500 punti + 17,50. Scherzi a parte, la lettura è sempre un’ottima proposta-regalo a tutte le età e una calda coperta rende perfetta l’atmosfera. 


E voi, come organizzereste luna festa a sorpresa per i 40 anni del vostro amico?
Raccontateci le vostre idee per una festa a sorpresa di quarantesimo sulla pagina Facebook di Bennet

 

 

 

Promozioni

DA BENNET: UNA CASA PIÙ TUA

DA BENNET: SOTTOCOSTO ANNIVERSARIO

DA BENNET: ESTATE POP - TUTTI AL MARE