Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

Cameretta dei bambini.

Come scegliere la cameretta dei bambini? La risposta non è così immediata. Quando in casa arriva un bimbo a portare scompiglio e felicità, tocca organizzarsi per studiare al meglio la disposizione della sua stanza.

E l’impresa non è cosa da poco. Il motivo principale per cui dovrete spremervi le meningi in modo particolare è che le esigenze di un bambino cambiano di anno in anno e talvolta anche di mese in mese. Armatevi quindi di flessibilità e fantasia.


Come scegliere la cameretta dei bambini.

Step 1: la stanza.

Quando è ancora nella pancia della mamma il bimbo sembra solo un’idea astratta eppure è già il momento di compiere qualche passo concreto. Ad esempio, scegliere quale sarà la sua stanza. Se avete una casa grande, infatti, potreste dover decidere qual è quella più adatta a un bimbo piccolo. Se invece sapete già da tempo che lo studiolo si sarebbe trasformato nella cameretta del pupo, è tempo di tirarsi su le maniche e predisporla per lui. Vestiti comodi, bibite fresche, cappello da imbianchino e via a verniciare le pareti del colore preferito di entrambi (che, si spera, sarà apprezzato dal futuro inquilino). Questo è uno dei momenti più emozionanti per una coppia: godetevelo.

Step 2: i mobili.

Ora che avete il nido, cominciate a riempirlo un poco alla volta, proprio come fanno le rondini con i legnetti. Datevi come regola numero uno di rispettare i vostri tempi, niente fretta e tanta complicità. Qui la scelta si fa più importante: cassettoni o piccolo armadio? Culla o lettino? Quale fasciatoio? Ci vorrà un tappeto? E il lampadario? Il momento è cruciale, dovrete compiere tutta una serie di scelte importanti per il vostro futuro bimbo e per la futura routine sua e vostra. Ed è proprio quest’ultima che deve indirizzare le decisioni: fate uno sforzo di immaginazione e privilegiate i mobili più funzionali e comodi per la vostra quotidianità.

Step 3: i particolari.

Sono sempre i dettagli a fare la differenza. A questo punto, potete finalmente concedervi di personalizzare al massimo la cameretta del vostro bimbo. Se sapete già se sarà un maschietto o una femminuccia, potete optare per qualche oggetto più tipicamente femminile o maschile ma senza esagerare. I bimbi sono bimbi e, soprattutto per i primi anni di vita, hanno bisogno di giochi sicuri e divertenti, adatti alla loro età. Che siano maschi o femmine, in questa fase sono semplicemente dei bebè da accudire. In ogni caso, però, è bene tenere d’occhio il fattore crescita ed essere un po’ lungimiranti. Preparate una scatola dei giochi e uno spazio per i vestiti già strutturato, da modulare nei prossimi anni a seconda dell’età.

Come scegliete la cameretta dei bambini?
Diteci la vostra opinione di architetti fai-da-te sulla pagina Facebook di Bennet.

 

Promozioni

DA BENNET: SCONTO 40% 50% 30%

DA BENNET: REGALI CHE SORPRENDONO

DA BENNET: I TUOI ADDOBBI

DA BENNET: SPECIALE GIOCATTOLI