Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

Creare spazio per il neonato

Il test di gravidanza non mente: aspettate un bebè! Dopo le prime emozioni e la gioia della bella notizia, arrivano puntualmente i pensieri un po’ più “pratici”, ad esempio: come creare spazio per il nuovo arrivato in famiglia? Con la nostra mini guida avete qualche dritta per trasformare la vostra casa nel nido perfetto per accogliere il vostro bimbo.

Inizia l’emozionante conto alla rovescia per l’arrivo del vostro bambino: la gravidanza è davvero un momento speciale, pieno di sogni e aspettative. Tra le molte cose da fare c’è senz’altro quello di creare uno spazio dedicato per il vostro bambino. Che viviate in una casa grande o che siate due cuori e una capanna, questo è il momento per aguzzare l’ingegno e iniziare a creare il nido che presto accoglierà vostro figlio. Grazie alla nostra mini guida, avete le indicazioni giuste per entrare nel nuovo mondo che vi aspetta, fatto di infinita tenerezza, grandi cambiamenti e tanta organizzazione. Buona lettura!


Creare spazio per il neonato

La cameretta.

È giusto sfatare un falso mito: neonato non fa necessariamente rima con cameretta. Se disponete di un alloggio già dotato di una stanza in più, naturalmente, non c’è niente di meglio che cominciare a dipingere le pareti e scegliere le decorazioni che più vi piacciono. Viceversa, se vivete in un piccolo appartamento, niente panico: ciò che davvero serve per l’arrivo del bebè si può tranquillamente regolare a seconda degli spazi a vostra disposizione. Quel che in ogni caso potete fare è scansionare bene tutte le aree della vostra casa per ipotizzare dove collocare gli oggetti imprescindibili per la new entry. Il vero spazio da creare, infatti, è prima di tutto nel cuore e nella testa!

Gli imprescindibili.

Ci sono alcuni elementi imprescindibili quando si tratta di creare spazio per il bebè in arrivo: pensateci per tempo, senza stress ma con attenzione. Potreste incominciare col prevedere lo spazio da riservare alla carrozzina. Che sia un trio o un duo: vi servirà senz’altro un adeguato mezzo di trasporto per la vostra creatura con relativa area di “parcheggio” in casa. Se volete scegliere il miglior mezzo possibile, non potrete fare a meno di Doona+, il primo seggiolino auto al mondo dotato di sistema di ruote integrato che permette di avere seggiolino Gruppo 0+ e passeggino in un’unica soluzione. Facilissimo da utilizzare, rispetta i più elevati standard qualitativi e di sicurezza. Doona + è vostro con 33.000 punti della raccolta Bennet Club oppure con 17.100 punti + € 159,00. Potreste passare poi al fasciatoio che può essere anche il riadattamento di una comoda cassettiera. Qui andranno sistemati tutti i prodotti necessari per il cambio del pannolino. Infine, la culla. Anche se potrebbe non essere semplicissimo insegnare al vostro bimbo a fare la nanna da solo, soprattutto all’inizio, è importante prevedere lo spazio per il suo primo letto, con tanto di apine per intrattenerlo e dargli i primi stimoli visivi e sonori.

Occhio agli sprechi.

Quando si aspetta un bimbo, la tentazione di acquistare mille oggetti è forte. Fate attenzione però, lo spazio va creato e non colmato con prodotti che non utilizzerete mai. Tenete presente, infatti, che amici e parenti vi riempiranno già di regali che dovrete smistare e conservare a casa. A voi resta da comprare solo l’essenziale (che non è poco!). In questa logica, fare due chiacchiere con una coppia già esperta può essere utile per ricevere consigli preziosi su come dare al meglio il benvenuto al vostro bambino.

E voi, come organizzate gli spazi di casa per accogliere il bebè?
Raccontateci i vostri trucchi per ottimizzare al meglio gli spazi del vostro appartamento in previsione dell’arrivo di un neonato sulla pagina Facebook di Bennet

Promozioni

DA BENNET: UNA CASA PIÙ TUA

DA BENNET: SOTTOCOSTO ANNIVERSARIO

DA BENNET: ESTATE POP - TUTTI AL MARE