Skip Navigation LinksHome > Editoriale Tag > Editoriale Articolo

Creiamo insieme una pallina di Natale personalizzata per i bimbi

Anno nuovo decorazioni nuove? La risposta è sì e no. La magia del Natale, infatti, consiste anche nel ritrovare le “vecchie” decorazioni che ci riportano a tutte le belle energie dell’anno passato. Al contempo, è piacevole anche rinnovare, di Natale in Natale, i piccoli oggetti di casa che rendono l’atmosfera unica. Con la nostra mini guida scoprirete allora come realizzare una nuova scintillante pallina di Natale personalizzata insieme ai vostri bambini.

Ogni albero di Natale rispecchia la personalità e i gusti di una famiglia. Quando arrivano i bambini, poi, si aggiungono anche le loro caratteristiche peculiari andando ad arricchire sempre di più uno degli elementi più importanti e amati del Natale. Se dunque è bello rispolverare ogni anno le decorazioni di casa, può essere altrettanto emozionante crearne di nuove per ravvivare l’atmosfera. Con la nostra mini guida avrete allora un vadecum per realizzare insieme ai vostri bambini una pallina speciale e personalizzata. Buona lettura e felice Natale!


Palline “ripiene”.

Una delle idee più semplici per realizzare la vostra pallina personalizzata è quella di munirvi di palline trasparenti. Potrete successivamente procedere col riempirle di ciò che più piace ai vostri piccoli. Possono essere dei cioccolatini, delle caramelle gommose o dei pupazzetti. Il bello di queste palline è che assomigliano un po’ alla calza della Befana: alla fine della festa si possono aprire e… gustare insieme.

Lampadine.

Un modo originale per riutilizzare le lampadine che ormai non funzionano più può essere quello di trasformarle in eleganti e creative palline natalizie. Vanno bene lampadine di qualsiasi dimensione che potrete dipingere con i giusti colori, rendere buffe o chic con una spruzzata di glitter. Insomma, sta a voi e soprattutto ai vostri bambini decidere come creare la pallina più speciale.

Il nome.

E per avere una pallina davvero personalizzata, in tutti i sensi, un’idea simpatica può essere quella di scriverci il nome di chi l’ha realizzata. Si può fare sia con la lampadina sia con la cartapesta o riutilizzando una vecchia pallina che potrete ridipingere. Scrivete poi il nome del bambino e il vostro sulle palline con un colore indelebile, prestando attenzione che i piccoli non si facciano male e anzi imparino da voi il gusto delle cose belle fatte a mano.

E voi avete mai pensato di realizzare una pallina di Natale in casa?
Mostrateci le vostre palline personalizzate per un Natale davvero unico sulla pagina Facebook di Bennet.

Promozioni

DA BENNET

DA BENNET: PICCOLI PREZZI

DA BENNET: IL GIARDINO CHE MI PIACE