Skip Navigation LinksHome > Editoriale Tag > Editoriale Articolo

Weekend in rifugio

L’inverno incalza e, tra Blue Monday e l’agenda che straripa, vi state dimenticando di divertirvi un po’? Perché non rimediare subito con un weekend speciale da trascorrere in rifugio? Se amate la montagna e la vita all’aria aperta in qualsiasi stagione, questa è la mini guida che fa per voi. Scoprite come organizzare un perfetto weekend in rifugio e tornare a godervi un po’ di relax.

Lo dice la parola: un rifugio vi accoglie e vi coccola dopo una bella camminata in montagna. E che siate esperti o principianti, ne esistono per tutti i gusti. Il gusto poi sarà uno dei cinque sensi più gratificati perché in rifugio si mangia sempre benissimo (complice anche il grande appetito che viene dopo le fatiche tra i sentieri). Con la nostra mini guida scoprite come organizzare un perfetto weekend in rifugio e rigenerarvi in alta quota. Buona lettura.


Weekend in rifugio

Scegliete con calma.

L’organizzazione di un weekend in rifugio richiede un po’ di calma e concentrazione. Valutate bene ogni aspetto: si tratta di un weekend romantico, di una gita tra amici o una scampagnata in famiglia? Scegliere il rifugio in base alla compagnia è davvero importante. Considerate le esigenze di tutti. Esistono infatti rifugi più baby friendly, altri più caldi e romantici e quelli invece perfetti per accogliere gruppi più numerosi. Non esitate a telefonare o sbirciare online immagini di rifugi diversi: è un bel modo per iniziare a fantasticare sul vostro weekend in arrivo. 

Diverse attività. 

Potete scegliere tra diversi tipi di weekend. Dal più semplice, composto dalla camminata in vetta e la nottata in rifugio con tanto di pasti a base di prodotti tipici, a giornate più movimentate e ricche di attività. Che sia una ciaspolata, un’escursione o una nottata ad ammirare le stelle, le situazioni che potete sperimentare sono davvero tante. Esistono anche alcuni rifugi dotati di ogni comfort, come fossero delle vere e proprie Spa, ideali per gustarsi l’emozione della montagna e il benessere di un centro specializzato. Se cercate qualcosa di romantico, scegliete il soggiorno Due cuori in pista ad Alpe Palù, Chiesa Valmalenco (SO). Qui potrete alloggiare nella prima suite matrimoniale costruita su un gatto delle nevi e ammirare paesaggi mozzafiato attraverso una vetrata panoramica. La sera sarete accompagnati in motoslitta in uno dei rifugi presenti lungo le piste per una cena romantica. Questa esperienza è possibile viverla con soli 45.000 punti della Raccolta Bennet Club oppure con 25.000 punti + € 200,00. A voi la decisione su come coccolarvi e… rifugiarvi al meglio. 

Il pieno di energie. 

Un weekend in rifugio è anche un modo per ricaricarvi non solo fisicamente ma anche mentalmente. Approfittate di questa incredibile esperienza per rilassare i muscoli e i pensieri. La vita rustica, il profumo pungente della neve, i giochi di luce che si creano solo in alta quota saranno lo scenario perfetto per riconnettervi con voi stessi. Riscoprite la bellezza pura della natura e il benessere che sa regalare. Al vostro ritorno, la vita vi sembrerà più leggera e vi sentirete più carichi e pronti a… programmare il prossimo weekend! 

E voi, come programmate un rilassante weekend in rifugio?
Raccontateci i vostri weekend tra camminate e rifugi sulla pagina Facebook di Bennet