Skip Navigation LinksHome > Editoriale Tag > Editoriale Articolo

Gita scolastica: come attrezzarsi al meglio

Back to school: la scuola è ricominciata da un po’ e i bambini e ragazzi hanno già voglia di partire. La gita scolastica è per loro il momento più atteso dell’anno. È un’occasione davvero speciale per rilassarsi, imparare e socializzare. E i genitori? Se è vero che la gita, soprattutto quelle di più giorni, offre a mamma e papà un po’ di relax, è altrettanto vero che le cose da fare e a cui pensare sono parecchie. La nostra mini guida vi racconta come attrezzarvi al meglio senza perdere un colpo.

La gita scolastica è per definizione un momento pieno di emozioni. I primi viaggi, le prime scoperte e forse anche i primi amori si sperimentano proprio in gita. Un bel modo per coniugare istruzione e bagaglio umano e affettivo. I bambini e i ragazzi la adorano, ma come affrontano la gita scolastica i genitori? Quali sono le cose da fare e a cui pensare prima di questa affascinante avventura che coinvolge tutta la famiglia? Scopritelo con la nostra mini guida e buona lettura!


Gita scolastica: come attrezzarsi al meglio

Supporto emotivo.

Cercate il più possibile di non sottovalutare l’impatto emotivo della gita scolastica per i vostri bambini. A noi può sembrare una “cosa piccola” ma per loro è un evento importantissimo. Senza caricarla di ansie e timori, date allora il massimo valore al viaggio che vostro figlio sta per affrontare. Stategli vicino, incoraggiatelo raccontandogli magari delle vostre gite oppure informandovi insieme sulla destinazione. Un’idea carina può essere quella di regalargli un quaderno o un diario su cui disegnare o scrivere le “memorie” della sua gita: gli resterà un bel ricordo e una bella abitudine da copiare anche in futuro.

Pranzo al sacco.

Se la gita dura solo una giornata e vostro figlio è un bambino piccolo vi toccherà preparare molto probabilmente un pranzo al sacco. L’ideale è vivere questo momento nel migliore dei modi condividendo con il vostro bimbo la preparazione del pasto. Cercate di aggiungere, poi, un tocco di originalità ai soliti panini lasciandovi ispirare dalla fantasia. Unite, ad esempio, una foglia di insalata fresca al solito prosciutto e formaggio oppure scegliete un pane integrale o al sesamo. Nel caso sia prevista poi anche la merenda potete sbizzarrirvi anche nella preparazione di un ottimo dolce home made. A questo punto, non può mancare uno zainetto allegro e colorato per rendere il tutto ancora più giocoso. Potete scegliere il simpatico porta merenda firmato Built New York che non è solo buffo e divertente per i vostri bambini (non potranno resistere alla sua forma a cagnolino) ma anche pratico per voi. Grazie agli spazi ben organizzati e alla fodera interna in materiale isolante potete, infatti, tenere i cibi alla giusta temperatura. Lo zainetto è vostro gratis con soli 1.200 punti della Raccolta Bennet Club oppure con 550 punti + 6,50 Euro.


Abbigliamento azzeccato.

Essere di supporto a vostro viglio nel delicato momento della gita scolastica può voler dire anche assicurarvi che sia vestito nel modo giusto. Informatevi sul clima che ci sarà nel luogo della gita e aiutatelo a scegliere gli abiti più adatti. Un trucchetto per coinvolgerlo è quello di proporgli di indossare un capo speciale, magari la sua t-shirt preferita o un golfino che gli regalerete per l’occasione.


E voi? Come vi preparate per la gita scolastica dei vostri figli?

Raccontateci le vostre strategie per affrontare al meglio la gita dei vostri figli sulla pagina Facebook di Bennet