Ritiro: 10:30 di oggi Primo ritiro dalle: 10:30 di oggi
Punto Vendita
Montano Lucino

Fasce Disponibili
Carrello
Il tuo Carrello
Pezzi   0
Calcola Scontrino
Totale 
Vedi prodotti
Primo ritiro disponibile: oggi alle 10:30
Procedi all'acquisto
Svuota carrello Salva il carrello in Lista
Il tuo Punto Vendita Bennet
Il tuo Punto Vendita Bennet
Montano Lucino (CO)
Aperto oggi dalle 08:30 alle 20:30
Primo ritiro disponibile: oggi alle 10:30
È ARRIVATO IL CATALOGO BENNET CLUB 2024! TANTI PREMI TI ASPETTANO, SCOPRILI NEL METAVERSO BENNET!
In famiglia

L’importanza dell’igiene orale per la nostra salute

3 minuti di lettura
L’importanza dell’igiene orale per la nostra salute L’importanza dell’igiene orale per la nostra salute
Salva
Download

Quella dell’igiene orale dovrebbe essere una pratica quotidiana, in quanto è fondamentale non solo per avere una bocca perfetta e sana, ma anche per il benessere di tutto l’organismo. Per una corretta igiene dentale occorre sottoporsi periodicamente a una pulizia approfondita in uno studio professionistico; tuttavia, questo non basta se alla base non c’è una buona cura personale dei denti. Ecco perché è importante conoscere quali sono i prodotti e gli strumenti per pulire i denti a casa nel modo giusto.


L’importanza della cura dei denti e della prevenzione orale

La pulizia dei denti non serve solo ad avere un bel sorriso. L’igiene orale, infatti, è una vera e propria terapia di mantenimento della salute della cavità orale e di tutte le sue parti, come i denti e le gengive, oltre che di prevenzione di diverse patologie.  La corretta igiene orale, infatti, previene la formazione della placca, del tartaro e della carie e aiuta quindi a evitare la presenza di batteri e il verificarsi di infiammazioni gengivali, perdita di denti o patologie ancora più gravi che potrebbero poi anche diffondersi in tutto l’organismo.

Gli strumenti per la pulizia dentale

Per capire come curare i denti, occorre partire dagli strumenti corretti per una buona pulizia a casa. Vediamo quali sono.

Lo spazzolino

Lo spazzolino da denti è lo strumento più importante per la prevenzione perché rimuove i residui di cibo e la placca batterica, aiutando anche a combattere l’alitosi, che spesso è causata proprio da una scarsa igiene orale o da una pulizia non corretta. Può avere setole morbide, medie o dure e bisogna sceglierlo in base alle proprie esigenze e alle caratteristiche dei propri denti, su consiglio del dentista.

Di solito è meglio utilizzare uno spazzolino con setole morbide e punta arrotondata, perché si evitano danni alle gengive durante lo spazzolamento, che non deve essere eseguito con movimenti orizzontali. Questi, infatti, danneggiano i denti e infiammano le gengive; al contrario, bisogna inclinare lo spazzolino di 45 gradi e procedere con la pulizia dell’arcata superiore con movimenti dall’alto verso il basso e poi dell’arcata inferiore, con movimenti dal basso verso l’alto, sia all’interno che all’esterno.

Lo spazzolino deve essere sostituito almeno ogni tre mesi. In alternativa, si può utilizzare anche lo spazzolino elettrico che può aiutare a ottenere una pulizia più profonda: in tal caso, lo spazzolino va passato sulle due arcate, soffermandosi su ogni singolo dente per qualche secondo. L’ideale sarebbe alternare lo spazzolino elettrico a quello manuale, per ottenere così il massimo dei risultati.

Il dentifricio

Il dentifricio aiuta a rimuovere la placca e a mantenere i denti sani, ma anche a rinfrescare il cavo orale, a lucidare lo smalto dei denti e a prevenire la comparsa di macchie. Esistono diversi tipi di dentifrici, da quelli per denti sensibili a quelli antitartaro o sbiancanti. L’importante è che contengano il fluoro e che abbiano una bassa abrasività, altrimenti si rischia di rovinare lo smalto.

Il filo interdentale

Il filo interdentale è fondamentale per pulire gli spazi tra dente e dente, dove lo spazzolino non può arrivare. Se utilizzato correttamente, il filo riesce a rimuovere la placca che si accumula tra i denti e sotto le gengive, prevenendo così le infiammazioni. Per utilizzarlo, bisogna tagliarne una porzione sufficientemente lunga per pulire le due arcate. Il filo va poi avvolto intorno alle dita medie e passato tra un dente e l’altro, arrivando fin sotto alla gengiva per poi risalire verso l’alto, così da rimuovere i residui.

Lo scovolino

Lo scovolino è un piccolo spazzolino costituito da setole morbide di nylon intrecciate a un filo di acciaio che può avere un diametro variabile. Bisogna scegliere quello della misura adatta a passare tra dente e dente. Lo spazio tra i denti può variare nell’arcata dentale, dunque potrebbero essere necessari scovolini di varie misure. Lo scovolino va infilato tra dente e dente con movimenti leggeri per rimuovere la placca presente.

Il collutorio

Il collutorio è uno strumento che completa la pratica dell’igiene dentale se viene usato insieme a tutti gli altri strumenti finora elencati, ai quali tuttavia non può sostituirsi. Aiuta a disinfettare il cavo orale, svolgendo un’azione preventiva contro il riformarsi della placca, lasciando in bocca una piacevole sensazione di freschezza.

 

Le regole dell’igiene orale

Oltre a utilizzare gli strumenti più adatti, per una corretta igiene dentale occorre seguire alcuni consigli pratici:

Lavare i denti dopo ogni pasto o comunque almeno due volte al giorno, se possibile anche quando si è fuori casa. Un lavaggio accurato non dovrebbe durare meno di tre minuti;
-  Utilizzare il filo interdentale e lo scovolino una volta al giorno o almeno qualche volta a settimana, per rimuovere la placca che lo spazzolino da solo non riesce a rimuovere;
-  Utilizzare un collutorio periodicamente, in base ai consigli del proprio dentista, per disinfettare il cavo orale e prevenire la ricomparsa della placca.
Non fumare, perché, com’è noto, il fumo danneggia i denti, oltre ad aumentare il rischio di numerose altre patologie gravi e talvolta letali;
Limitare il consumo di cibi ricchi di zuccheri: questo fattore è importante soprattutto per l’igiene orale dei bambini che di solito tendono a mangiare molti dolci che possono aumentare il rischio di carie.

Dopo aver scoperto gli strumenti per una perfetta igiene orale a casa, leggi anche i nostri consigli sull'igiene delle mani, su come struccarsi correttamente e sulla beauty routine del viso.

loader-gif