Ritiro: 10:00 di oggi Primo ritiro dalle: 10:00 di oggi
Punto Vendita
Montano Lucino

Fasce Disponibili
Carrello
Il tuo Carrello
Pezzi   0
Calcola Scontrino
Totale 
Vedi prodotti
Primo ritiro disponibile: oggi alle 10:00
Procedi all'acquisto
Svuota carrello Salva il carrello in Lista
Il tuo Punto Vendita Bennet
Il tuo Punto Vendita Bennet
Montano Lucino (CO)
Aperto oggi dalle 08:30 alle 20:30
Primo ritiro disponibile: oggi alle 10:00
È ARRIVATO IL CATALOGO BENNET CLUB 2024! TANTI PREMI TI ASPETTANO, SCOPRILI NEL METAVERSO BENNET!
Con gli amici

Come pulire il barbecue: la guida completa

5 minuti di lettura
Come pulire il barbecue: la guida completa Come pulire il barbecue: la guida completa
Salva
Download

La primavera è il periodo migliore per organizzare grigliate con amici e parenti. Per far sì che la cottura della carne sia perfetta, però, occorre effettuare una periodica e corretta manutenzione del proprio barbecue. È quindi arrivato il momento di prepararlo per le prossime grigliate, iniziando con un’accurata pulizia.

Pulire il barbecue è fondamentale per mantenere il dispositivo in buone condizioni e garantire che gli alimenti cucinati siano sicuri e buoni. Seguire una routine regolare di pulizia, inoltre, non solo prolungherà la vita del barbecue, ma migliorerà anche l'esperienza di cottura.

Ma come pulire il barbecue? Se non sai da dove iniziare, ecco un’utile guida in cui esploreremo gli strumenti necessari, gli step da seguire e i metodi specifici per pulire determinati tipi di barbecue, oltre alla manutenzione della griglia.


Gli attrezzi per la pulizia del barbecue
 

La scelta degli strumenti giusti può fare la differenza per una pulizia efficace del tuo barbecue. Ecco una descrizione dettagliata degli attrezzi che potrebbero esserti utili:

  • Spazzola per griglia a setole dure: questa spazzola è progettata appositamente per rimuovere i residui ostinati dalla griglia del barbecue. Le setole dure sono efficaci nel raschiare via i residui di cibo e i carboni bruciati, garantendo una griglia pulita per la prossima grigliata.
  • Spazzola per pulizia a setole metalliche: questa spazzola è ideale per la pulizia delle superfici interne del barbecue, come il fondo e le pareti laterali. Le setole metalliche possono eliminare i residui di grasso e le bruciature più difficili da togliere, aiutando a mantenere pulito l'interno del barbecue.
  • Panno o spugna: un panno o una spugna morbida è utile per applicare il detergente e pulire le superfici interne ed esterne del barbecue. Assicurati di utilizzare un panno non abrasivo per evitare graffi sulla superficie del barbecue.
  • Detergente specifico per barbecue: i detergenti appositamente formulati per la pulizia dei barbecue sono progettati per rimuovere efficacemente grasso, residui di cibo e bruciature. Assicurati di scegliere un detergente sicuro per l'uso sulle superfici del tuo barbecue e segui le istruzioni del produttore per un'efficace pulizia.
  • Guanti protettivi: la pulizia del barbecue può essere un compito faticoso. Indossare dei guanti protettivi può aiutare a proteggere le tue mani da sporco, grasso e residui di cibo durante il processo di pulizia.
  • Spazzola per rimuovere le ceneri: per il barbecue a carbonella, potrebbe essere utile avere uno strumento appositamente progettato per rimuovere le ceneri e i residui di carbone dal fondo del barbecue dopo ogni uso.
  • Spray per la pulizia della griglia: esistono spray appositamente formulati per la pulizia delle griglie del barbecue, che possono essere utilizzati insieme alla spazzola per griglia per una pulizia più efficace e conveniente.

Assicurati di tenere tutti gli attrezzi per la pulizia del barbecue in un luogo riparato, facilmente accessibile e dedicato, in modo da poterli utilizzare ogni volta che è necessario pulire il tuo dispositivo. Ovviamente, dopo averli utilizzati, anche gli strumenti per la pulizia andranno lavati accuratamente e asciugati per far sì che durino nel tempo e siano sempre pronti per i futuri utilizzi.

 

Gli step della pulizia del barbecue

 

La pulizia del barbecue richiede alcuni passaggi fondamentali che dovrebbero essere eseguiti regolarmente per mantenere l’apparecchio in condizioni ottimali. Ecco una guida passo-passo:

  1. Spegni il barbecue: prima di iniziare la pulizia, assicurati che il barbecue sia completamente spento e che tutte le componenti siano fredde.
  2. Rimuovi la griglia: rimuovi la griglia di cottura e controlla se ci sono residui di cibo. Puliscila utilizzando una spazzola per griglia per rimuovere eventuali residui e carboni.
  3. Pulisci il coperchio: utilizza una spazzola per pulire il coperchio del barbecue, rimuovendo eventuali residui o incrostazioni.
  4. Pulisci l'interno: con una spazzola per pulizia e un panno umido con detergente, pulisci l'interno del barbecue, rimuovendo residui di grasso e bruciature.
  5. Pulisci l'esterno: utilizza un panno o una spugna con detergente per pulire l'esterno del barbecue, rimuovendo eventuali macchie o residui di cibo.
  6. Rimonta il barbecue: rimonta tutte le componenti del barbecue, assicurandoti che siano correttamente posizionate e fissate.
  7. Conserva gli attrezzi: dopo aver completato la pulizia, pulisci anche gli attrezzi e riponili in un luogo sicuro per l'uso successivo. Infine, copri anche il barbecue con un telo per proteggerlo da polvere e dalle intemperie, nel caso in cui venga riposto all’esterno.

     

La pulizia del barbecue in base alla tipologia
 

Ora esploreremo come pulire specificamente tre tra i più comuni tipi di barbecue e soprattutto la griglia, la parte fondamentale di ogni apparecchio che deve essere sempre pulita alla perfezione per garantire una cottura sana e perfetta.

Come pulire un barbecue in muratura
 

Per quanto riguarda il barbecue in muratura, la pulizia può richiedere un po' più di tempo. Utilizza gli stessi principi di pulizia già descritti, ma presta particolare attenzione alle superfici in mattoni o pietra. Usa una spazzola morbida o una spugna non abrasiva per evitare di danneggiare la struttura. Inoltre, verifica periodicamente la presenza di muschio o muffa sui mattoni e rimuovili con un detergente delicato e una spazzola morbida.
 

Come pulire il barbecue a gas
 

Se hai un barbecue a gas, per pulirlo segui questi passaggi:

  1. Spegni il gas: prima di iniziare la pulizia, spegni il gas e stacca la bombola.
  2. Rimuovi i bruciatori: scollega i bruciatori e puliscili con una spazzola per griglia e un panno umido con detergente.
  3. Pulisci il vassoio raccogli grasso: rimuovi il vassoio raccogli grasso e puliscilo accuratamente.
  4. Pulisci la griglia e il coperchio: segui gli step generali per pulire la griglia e il coperchio.
  5. Rimonta il barbecue: rimonta tutte le componenti e assicurati che il collegamento del gas sia sicuro.

     

Come pulire il barbecue a carbonella
 

Se il tuo barbecue è a carbonella, allora presta particolare attenzione a questi passaggi:

  1. Rimuovi le ceneri: dopo aver spento il fuoco, rimuovi le ceneri e i residui di carbone.
  2. Pulisci la griglia: utilizza una spazzola per griglia per pulire la superficie.
  3. Pulisci il coperchio: pulisci anche il coperchio, se presente, con una spazzola per pulizia.
  4. Pulisci l'interno: segui gli step generali per pulire l'interno del barbecue.

     

La pulizia della griglia del barbecue
 

La griglia del barbecue è uno degli elementi più importanti e va pulita regolarmente per garantire una cottura sicura e uniforme. Segui questi step:

  • Preriscaldamento: preriscalda la griglia per 10-15 minuti per bruciare eventuali residui di cibo.
  • Pulizia con la spazzola: lascia raffreddare la griglia, poi utilizza una spazzola per griglia per rimuovere i residui di cibo bruciati.
  • Lavaggio: se necessario, lava la griglia con acqua calda e detergente, quindi sciacqua e asciuga bene.
  • Olio: passa un panno imbevuto d'olio sulla griglia per evitare che gli alimenti vi si attacchino durante la cottura successiva.

Come abbiamo visto, dunque, pulire regolarmente il tuo barbecue è essenziale per mantenere le prestazioni ottimali e garantire la sicurezza alimentare. Segui i passaggi descritti in questa guida e adatta la tua routine di pulizia in base al tipo di barbecue che possiedi. Ricorda sempre di consultare il manuale del produttore per conoscere le istruzioni specifiche sul tuo modello. Con una buona cura e manutenzione, il tuo barbecue continuerà a offrirti grigliate eccezionali!

Bennet ti consiglia Bennet ti consiglia
author-background Bennet ti consiglia

Scopri di più
loader-gif