Ritiro: 08:30 di oggi Primo ritiro dalle: 08:30 di oggi
Punto Vendita
Montano Lucino

Fasce Disponibili
Carrello
Il tuo Carrello
Pezzi   0
Calcola Scontrino
Totale 
Vedi prodotti
Primo ritiro disponibile: oggi alle 08:30
Procedi all'acquisto
Svuota carrello Salva il carrello in Lista
Il tuo Punto Vendita Bennet
Il tuo Punto Vendita Bennet
Montano Lucino (CO)
Aperto oggi dalle 08:30 alle 20:30
Primo ritiro disponibile: oggi alle 08:30
È ARRIVATO IL CATALOGO BENNET CLUB 2024! TANTI PREMI TI ASPETTANO, SCOPRILI NEL METAVERSO BENNET!
In cucina

Le proprietà e i benefici della frutta estiva

5 minuti di lettura
Le proprietà e i benefici della frutta estiva Le proprietà e i benefici della frutta estiva
Salva
Download

Secondo le buone abitudini alimentari consigliate da medici e scienziati, oltre alla verdura, dovremmo consumare ogni giorno 5 porzioni di frutta da circa 150 grammi ciascuna. La frutta, infatti, contiene tante sostanze indispensabili per il corretto funzionamento del nostro organismo e per la nostra salute.

D’estate, con il caldo, l’afa e la stanchezza a loro dovuta, consumare regolarmente la frutta ogni giorno è di fondamentale importanza per reidratarci e recuperare i sali minerali e i nutrienti che proprio il caldo ci fa perdere più del solito.

Un altro buon consiglio che riguarda alimentazione e benessere ci suggerisce di cercare di consumare sempre prodotti di stagione. In tal senso, l’estate ci offre davvero tanto: la frutta estiva è varia, buona, dissetante e rivitalizzante! Scopriamo quindi insieme quali sono i principali frutti estivi, quali proprietà hanno e come consumarli ogni giorno.


Frutta estiva: le proprietà e i benefici



Quello della frutta estiva è un elenco lungo di prodotti buonissimi che comportano importanti benefici per la nostra salute. In generale, la frutta possiede queste proprietà:

-  favorisce la diuresi e l’idratazione;
-  protegge dai radicali liberi;
-  previene malattie cardiovascolari;
-  rafforza le difese immunitarie;
-  abbassa il colesterolo;
-  facilita l’assorbimento del ferro.

I frutti estivi, nello specifico, sono anche ricchi di antocianine, dei potenti antiossidanti che neutralizzano i radicali liberi e combattono l’accumulo di lipidi nelle arterie. Inoltre, sono ricchi di vitamine, fibre e soprattutto di acqua e sali minerali, sostanze fondamentali che vengono perdute a causa del caldo e che vanno dunque reintegrate, per reidratare l’organismo e per combattere la spossatezza tipica di questo periodo.

Vediamo ora nel dettaglio le caratteristiche dei frutti estivi più diffusi e amati.


L’albicocca



Le albicocche sono ricche di carotenoidi, i precursori della vitamina A e, anche per questa ragione, il loro consumo è particolarmente indicato per preparare la pelle all’esposizione ai raggi solari. Questi frutti estivi arancioni sono poco calorici ma ricchi di fibre e sali minerali come ferro, potassio, calcio, fosforo, magnesio, sodio e rame, aiutano a rinforzare il sistema immunitario, a combattere la stanchezza e a purificare l’intestino.

L’anguria



L’anguria è un frutto estivo molto amato perché è povero di calorie ma ricco di acqua, caratteristica che lo rende ideale per rinfrescare e saziare allo stesso tempo. Per gli stessi motivi, favorisce la diuresi ed è perfetto anche nelle diete dimagranti. Contiene anche la citrullina, sostanza utile contro l’ipertensione, e il licopene, un potente antiossidante.

Le ciliegie



Le ciliegie sono ricche di vitamine e fibre: hanno proprietà antinfiammatorie e antidolorifiche, contengono levulosio, uno zucchero a basso indice glicemico, la quercetina, un flavonoide vegetale con potenti proprietà antiossidanti e la melatonina, una sostanza che favorisce il sonno.

I fichi



I fichi sono frutti deliziosi molto calorici e ricchi di nutrienti, per questo sono consigliati a chi ha bisogno di recuperare le forze, ad esempio, dopo una malattia che ha debilitato l’organismo. Sono ottimi anche per contrastare le infiammazioni e per aiutare l’intestino a svolgere le sue regolari funzioni.

I fichi d’India



I fichi d’India sono originari del Messico: hanno una polpa molto dolce e contengono una grande quantità di acqua che li rende quindi dei frutti estivi molto dissetanti; inoltre, contengono molte fibre utili all’intestino e anche molta vitamina C.

Le fragole



Le fragole sono ricche di acido folico, sostanza utile per le donne in gravidanza, di flavonoidi antiossidanti, di calcio, magnesio, potassio e vitamina C, tutte sostanze che le rendono perfette per combattere l’invecchiamento cutaneo e la ritenzione idrica. Le fragole contengono anche una piccola percentuale di xilitolo, sostanza che combatte la placca dentale e i germi responsabili dell’alitosi. 

I frutti di bosco



Anche i frutti di bosco come mirtilli, more, ribes e lamponi, sono ricchi di proprietà e di sostanze come gli antociani, potenti antiossidanti che aiutano a prevenire l’invecchiamento cellulare e anche alcune patologie. In particolare, i mirtilli aiutano anche a prevenire le malattie cardiovascolari e a contrastare l’invecchiamento; le more, invece, contengono molta vitamina C e B e fanno bene alla circolazione, oltre ad aiutare a eliminare le tossine, favorendo anche la diuresi. I ribes contengono poche calorie, sono ricchi di vitamina C e di polifenoli e hanno proprietà diuretiche e depurative. Proprietà molto simili le hanno anche i lamponi, molto usati per infusi e decotti utili come rimedi naturali per reumatismi e infiammazioni.

Il melone



Tra i frutti estivi arancioni c’è anche il melone: poco calorico e ricco di acqua, questo frutto è ricco di beta-carotene che è in grado di stimolare la melanina. Contiene, inoltre, sostanze antiossidanti e importanti quantità di vitamina B e C.


Le nespole
 

Le nespole contengono molta acqua, fibre e sali minerali e sono utili a regolarizzare le funzioni intestinali; contengono anche acido formico, una nota fibra alimentare che conferisce loro un forte potere saziante, rendendole dunque adatte durante una dieta dimagrante.

Le pesche


Le pesche sono un concentrato di vitamine, come la A, la B, la E e la K e hanno anche molte proprietà, ovvero: stimolano il naturale rinnovamento delle cellule, aiutando a mantenere la pelle giovane; favoriscono la produzione della melanina, fondamentale in estate; riducono la ritenzione idrica; hanno proprietà lassative; favoriscono la digestione e aiutano a depurare l’organismo da tossine e scorie.

Le prugne e le susine



Le susine (frutti dell’albero Prunus Salicina) sono ricche di polifenoli che conferiscono loro proprietà antiossidanti che aiutano a contrastare i radicali liberi. Hanno, inoltre, proprietà lassative e diuretiche e aiutano a contrastare la comparsa del colesterolo cosiddetto cattivo.
Le prugne (frutti dell’albero Prunus domestica) sono ricche di vitamine, sali minerali e antiossidanti. Questi frutti estivi possono essere essiccati e gustati anche nelle altre stagioni, anche se in tal caso avranno un minor apporto di vitamine rispetto al frutto fresco e saranno, invece, più ricche di sali minerali e zuccheri. Proprio come le susine, hanno ottime proprietà lassative e depurative.


Frutta estiva per tutti i gusti



I frutti estivi sono davvero tantissimi e per poter beneficiare di tutte le loro proprietà bisognerebbe cercare di mangiarli tutti nelle giuste quantità, alternandoli tra di loro. La frutta può essere mangiata così com’è, oppure in estate può essere consumata in modi diversi per provare a renderla ancora più gustosa. La macedonia di frutta estiva è un ottimo metodo per mangiare frutti diversi insieme: per renderla ancora più sfiziosa e fresca, può essere condita con del gelato alla crema oppure con delle yogurt bianco o alla vaniglia.

Un modo originale per offrire della frutta ai propri ospiti durante una cena, invece, è realizzare degli spiedini di frutta estivi, tagliando a pezzettini frutti diversi e infilandosi su uno stecchino di legno lungo. Infine, uno dei dolci più gettonati in estate è certamente la crostata di frutta estiva: semplice da preparare, di solito piace a tutti ed è perfetta come dessert a fine pasto perché leggera e nutriente.

Bennet ti consiglia Bennet ti consiglia
author-background Bennet ti consiglia

Scopri di più
loader-gif