Ritiro: 20:00 di oggi Primo ritiro dalle: 20:00 di oggi
Punto Vendita
Montano Lucino

Fasce Disponibili
Carrello
Il tuo Carrello
Pezzi   0
Calcola Scontrino
Totale 
Vedi prodotti
Primo ritiro disponibile: oggi alle 20:00
Procedi all'acquisto
Svuota carrello Salva il carrello in Lista
Il tuo Punto Vendita Bennet
Il tuo Punto Vendita Bennet
Montano Lucino (CO)
Aperto oggi dalle 08:30 alle 20:30
Primo ritiro disponibile: oggi alle 20:00
È ARRIVATO IL CATALOGO BENNET CLUB 2024! TANTI PREMI TI ASPETTANO, SCOPRILI NEL METAVERSO BENNET!
In cucina

Le origini e la ricetta dell’Irish Coffee

3 minuti di lettura
Le origini e la ricetta dell’Irish Coffee Le origini e la ricetta dell’Irish Coffee
Salva

L’Irish Coffee è una bevanda deliziosa che conquista tutti ancora oggi, soprattutto nelle fredde giornate invernali. Curioso di provarla? Vediamo dunque quali sono le origini dell’Irish Coffee e come si fa.


Come è nato l’Irish Coffee: la ricetta originale

La ricetta dell’Irish Coffee risale ai primi anni ’40, quando fu inventata in Irlanda, Paese dal quale, infatti, prende il nome. Secondo la versione più accreditata della storia, il cocktail fu creato in un ristorante di Foynes. Questa fredda e piovosa città rappresentava un punto di snodo sul territorio ed era quindi sempre frequentata da molti viaggiatori. Nel locale in questione un cuoco di nome Joe Sheridan iniziò a servire ai passeggeri infreddoliti un caffè caldo corretto con del whiskey e reso ancora più buono da uno strato di panna sopra. Un giorno qualcuno gli chiese se quella bevanda fosse un “Brazilian Coffee” e lui rispose di no: quello era un “Irish Coffee”.

Di lì a poco il drink si diffuse in tutta l’Irlanda e ne divenne un simbolo: poi iniziò a essere servito anche nel vicino aeroporto di Shannon e pare che sia proprio da qui che la sua divenne una storia internazionale, anche grazie all’articolo che il giornalista Stanton Delaplane gli dedicò dopo averlo bevuto proprio in quello scalo, restandone estasiato.

I bicchieri per l’Irish Coffee

Con l’enorme diffusione negli anni seguenti, l’Irish Coffee e la sua ricetta subirono nel tempo numerose variazioni: sono così nati anche il French Coffee, dove al posto del whiskey si usa il Cognac, o l’American Coffee, dove invece si usa il Bourbon.

C’è poi un altro tratto distintivo in gioco: il bicchiere per l’Irish Coffee. Per questo gustoso drink si deve utilizzare un bicchiere con piede dotato di manico, oppure una classica tazza con manico, purché siano trasparenti, per poter ammirare il caffè con la vista ancor prima di gustarlo.
​​​​​​​

Irish Coffee: ingredienti e preparazione

Come fare l’Irish Coffee a casa? La preparazione di questa bevanda è molto semplice. Ecco quali sono gli ingredienti:

-  5 g di zucchero di canna
-  35 ml di espresso
-  30 g di whiskey irlandese
-  60 g di panna fresca liquida
-  polvere di caffè per decorare il tutto.

Prima di iniziare, assicurati avere anche questi strumenti: il bicchiere da Irish Coffee, un bricchetto, uno shaker e un cucchiaio. Una volta pronto, inizia preriscaldando il bicchiere, versando al suo interno dell’acqua calda che poi andrà gettata via. Poi prepara un espresso lungo nel bricchetto e uniscilo allo zucchero di canna direttamente nel bicchiere, dove poi andrà miscelato. In seguito, aggiungi il whiskey al composto; come ultimo passaggio, monta la panna e versala sopra il caffè aiutandoti con il cucchiaio. Spolvera poi il tutto con la polvere di caffè: il tuo Irish Coffee è pronto da gustare! Ricordati che il caffè deve essere ben caldo, mentre la panna deve essere densa e fredda, così da creare quel magico e delizioso contrasto che contraddistingue questo cocktail.

​​​​​​​ Non vedi l’ora di cimentarti con la ricetta dell’Irish Coffee? Allora acquista subito il caffè e tutti gli ingredienti e gli strumenti necessari! Puoi trovarli nel catalogo di Bennet e ordinarli comodamente dal tuo smartphone, scaricando la nostra app per la spesa online!

COSA ASPETTI? SCARICA SUBITO L'APP CLICCANDO QUI SOTTO!

Gli chef Bennet Gli chef Bennet
author-background Gli chef Bennet

Scopri di più
loader-gif