Ritiro: 15:00 di oggi Primo ritiro dalle: 15:00 di oggi
Punto Vendita
Montano Lucino

Fasce Disponibili
Carrello
Il tuo Carrello
Pezzi   0
Calcola Scontrino
Totale 
Vedi prodotti
Primo ritiro disponibile: oggi alle 15:00
Procedi all'acquisto
Svuota carrello Salva il carrello in Lista
Il tuo Punto Vendita Bennet
Il tuo Punto Vendita Bennet
Montano Lucino (CO)
Aperto oggi dalle 08:30 alle 20:30
Primo ritiro disponibile: oggi alle 15:00
È ARRIVATO IL CATALOGO BENNET CLUB 2024! TANTI PREMI TI ASPETTANO, SCOPRILI NEL METAVERSO BENNET!
In famiglia

Ecco perché dovresti pulire casa prima delle vacanze

3 minuti di lettura
Ecco perché dovresti pulire casa prima delle vacanze Ecco perché dovresti pulire casa prima delle vacanze
Salva
Download

Le vacanze si avvicinano e prima della partenza di solito si pensa solo a fare le valigie e a preparare tutto l’occorrente per il mare o per la montagna. Tuttavia, prima di partire, occorre pensare anche a lasciare tutto in ordine. Pulire la casa prima delle vacanze è fondamentale per diversi motivi.


Perché pulire casa prima di partire

Pulire la casa a fondo prima della partenza comporta due vantaggi fondamentali:

-  Al nostro ritorno non avremo il pensiero di dover pulire e sistemare tutto e potremo dunque goderci ancora un po’ di sano relax prima di tornare alla solita routine e al lavoro;
Si eviteranno sprechi e soprattutto non troveremo brutte sorprese al rientro, come cibo andato a male e un’invasione di insetti.

Come pulire casa prima delle vacanze

Prima di mettersi all’opera per pulire casa, occorre completare i preparativi per la partenza: una volta chiuse le valigie e messe da parte, si potrà iniziare a riordinare. Ecco le operazioni da svolgere per pulire bene la casa e non avere più pensieri:

1 – Cambia la biancheria: cambia lenzuola e asciugamani e lavali insieme a tutti i vestiti sporchi rimasti; aspetta che si asciughino, stirali se necessario e poi riponili nell’armadio, così al ritorno dovrai lavare solo gli abiti che avrai portato con te in vacanza;

2 – Lava i piatti: non lasciare le stoviglie sporche, altrimenti al tuo ritorno troverai non solo un cattivo odore in cucina ma anche la seccatura di doverle lavare;

3 – Pulisci la casa a fondo: inizia dal bagno, poi continua pulendo la cucina e gli elettrodomestici, spolverando tutti i mobili, passando l’aspirapolvere e infine lavando i pavimenti. Così facendo, al tuo ritorno basterà solo una pulizia veloce per eliminare la polvere che si sarà accumulata durante la tua assenza.

4 – Pulisci il frigo: prima della partenza cerca di consumare tutti i cibi rimasti che hanno una scadenza a breve termine. Se proprio dovessero rimanere dei prodotti, magari regalali a un vicino di casa, a un amico o a un parente, oppure portali con te se puoi, per evitare sprechi. In ogni caso, non lasciare nulla che possa deperire, sia in frigo che in cucina, per non trovare cibo andato a male al tuo ritorno. L’ideale sarebbe cercare di fare una lista della spesa mirata per acquistare solo i cibi freschi necessari nei giorni che precedono la partenza, così da essere certi di consumarli in tempo.

5 – Annaffia le piante e predisponi un sistema di auto-irrigazione, soprattutto se hai un orto in terrazzo, per far sì che non si secchino durante la tua assenza.

6 – Occupati degli animali domestici: se è possibile, portali con te. Altrimenti cerca qualcuno che possa prendersene cura, ricordandoti di lasciare a disposizione cibo a sufficienza per i giorni in cui non ci sarai e i ricambi per la lettiera del gatto.

7 – Verifica gli scarichi: controlla che non siano otturati ed eventualmente procedi alla loro pulizia con prodotti idonei, per evitare problemi in tua assenza.

8 – Butta la spazzatura: ricorda di smaltire correttamente tutti i rifiuti, in particolar modo l’umido, per evitare cattivi odori e soprattutto la presenza di insetti.

9 – Stacca le spine di tutti gli elettrodomestici per evitare un corto circuito, poi chiudi la valvola del gas e anche quella dell’acqua.

10 - Infine, chiudi le inferriate e le tapparelle, ma lascia almeno una finestra aperta per permettere il ricambio dell’aria in casa ed evitare l’odore di chiuso al tuo rientro.

Dopo aver svolto tutte queste operazioni per pulire casa, potrai finalmente pensare solo a rilassarti e a goderti le vacanze: varrà sicuramente la pena di fare quest’ultima fatica prima della partenza anziché al rientro, per godersi il meritato riposo senza preoccupazioni e per tornare poi a casa sapendo di trovarla ordinata e pulita.

Bennet ti consiglia Bennet ti consiglia
author-background Bennet ti consiglia

Scopri di più
loader-gif