Ritiro: 09:00 di oggi Primo ritiro dalle: 09:00 di oggi
Punto Vendita
Montano Lucino

Fasce Disponibili
Carrello
Il tuo Carrello
Pezzi   0
Calcola Scontrino
Totale 
Vedi prodotti
Primo ritiro disponibile: oggi alle 09:00
Procedi all'acquisto
Svuota carrello Salva il carrello in Lista
Il tuo Punto Vendita Bennet
Il tuo Punto Vendita Bennet
Montano Lucino (CO)
Aperto oggi dalle 08:30 alle 20:30
Primo ritiro disponibile: oggi alle 09:00
È ARRIVATO IL CATALOGO BENNET CLUB 2024! TANTI PREMI TI ASPETTANO, SCOPRILI NEL METAVERSO BENNET!
In famiglia

Come pulire casa velocemente e in modo efficace

3 minuti di lettura
Come pulire casa velocemente e in modo efficace Come pulire casa velocemente e in modo efficace
Salva
Download

Con la vita frenetica e i tanti impegni quotidiani, a volte è davvero faticoso dedicarsi alla cura della casa. Spesso si pensa che per pulire bene la casa sia necessario molto tempo e molto impegno. In realtà, non è affatto così: pulire casa velocemente e a fondo è possibile, purché si seguano alcune semplici regole. Vediamo quali sono e da dove iniziare.


I trucchi per una casa pulita in breve tempo



I trucchi per pulire casa sono dei piccoli accorgimenti che bisognerebbe seguire ogni giorno e che, in realtà, precedono le stesse operazioni di pulizia. Si tratta, infatti, di buone abitudini che, se mantenute nel tempo, consentono di effettuare le pulizie in modo impeccabile e soprattutto in poco tempo.

Ecco quali sono:

-  L’ordine: mantenere l’ordine in casa è fondamentale per ridurre i tempi delle pulizie e anche per far sì che gli ambienti siano sempre funzionali e accoglienti, considerando anche che l’ordine è la prima cosa che risalta gli occhi di un ospite. Questo aspetto è importante perché gran parte delle volte impieghiamo molto tempo solo per mettere a posto vestiti e oggetti che ogni giorno lasciamo in giro per casa. Al contrario, impegnandosi a riporre sempre le cose al loro posto subito dopo l’uso e a riordinare un minimo ciascuna stanza ogni giorno, quando arriverà il momento di pulire troveremo gran parte del lavoro già fatto e potremo quindi procedere direttamente con la pulizia di mobili e pavimenti;

-  I prodotti e gli strumenti: per pulire casa velocemente bisogna poi dotarsi di tutti gli strumenti necessari, come aspirapolvere, scopa, secchio, straccio, guanti, panni per pulire le superfici e spolverare, e di tutti i prodotti utili allo scopo, come detersivi e detergenti idonei a ogni superficie.

-  La regolarità: provvedere a una pulizia, almeno basilare, quotidiana e a una pulizia più approfondita almeno una volta a settimana di tutti gli ambienti è la regola più importante da seguire per riuscire a pulire casa in poco tempo e con poca fatica. Spolverare e pulire con regolarmente, infatti, impedirà alla polvere di accumularsi e allo sporco di incrostarsi, rendendo più facili e rapide tutte le operazioni di pulizia.

Ecco alcuni esempi di operazioni da svolgere con costanza ogni giorno per riuscire a mantenere gli ambienti ordinati e puliti il più a lungo possibile:

  rifare il letto ogni mattina;
  lavare i piatti o metterli in lavastoviglie subito dopo aver mangiato per non farli accumulare nel lavello;
•  pulire i fornelli e il forno subito dopo aver cucinato per evitare incrostazioni;
•  raccogliere sempre le briciole dopo i pasti e passare la scopa o l’aspirapolvere ogni sera per mantenere i pavimenti puliti;
•  eliminare i residui di sapone e dentifricio e i capelli da doccia e lavandino e pulire gli schizzi d’acqua sugli specchi per mantenere pulito il bagno.


Come ordinare e pulire casa velocemente: tutti gli step



Se si seguono costantemente i trucchi appena elencati, la pulizia periodica di tutta la casa non dovrebbe richiedere più di tre ore, anche se, ovviamente, molto dipende anche dall’ampiezza e dal numero delle stanze da sistemare. Vediamo ora quali sono i passaggi da seguire per pulire casa nel modo corretto e in breve tempo.

1 - Riordinare: se sarete riusciti a mantenere l’ordine ogni giorno, questo passaggio sarà rapido. In ogni caso, è sempre bene fare un giro in ogni stanza e mettere a posto o a lavare ciò che è rimasto in giro per far sì che non intralci durante la pulizia;

2 – Pulire la cucina: per una pulizia approfondita, l’ideale è procedere stanza per stanza, iniziando da cucina e bagno che sono gli ambienti che richiedono un maggiore sforzo.

-  In cucina, la prima cosa da fare è passare un panno umido sul tavolo e sui mobili, passando poi al piano cottura, alle piastrelle e al lavello, utilizzando uno sgrassatore per eliminare eventuali macchie o incrostazioni.
-  A quel punto si può passare al forno, che andrebbe pulito regolarmente dopo ogni utilizzo o comunque almeno due-tre volte a settimana, con un detergente specifico che eliminerà lo sporco e i cattivi odori.
-  Infine, come ultima operazione, si pulirà il pavimento, prima spazzando e raccogliendo la polvere, e poi passando lo straccio con un detersivo specifico per pavimenti.

3 – Pulire il bagno: passiamo ora al bagno. Anche in questo caso, il primo passo è pulire gli eventuali mobili e le mensole con un panno umido.

-  In seguito, andranno puliti i sanitari con un prodotto igienizzante per il bagno e una spugnetta, utilizzando un anticalcare specifico per la doccia per far sì che non rimangano aloni.
-  Dopo aver pulito anche gli specchi, si potrà procedere spazzando il pavimento e poi lavandolo.

4 – Pulire il soggiorno e le camere da letto: dopo la pulizia di cucina e bagno, si può passare a quella degli altri ambienti.

-  La prima cosa da fare è aprire le finestre per arieggiare gli ambienti.
-  Procedere con l’eliminazione della polvere, spolverando e poi passando un panno umido su tavoli, mobili, comodini, lampade e suppellettili, avendo cura di utilizzare un prodotto specifico per ciascuna superficie, in particolare per quelle di legno e di vetro, affinché si mantengano sempre lucide e integre. Utilizzare anche un panno antistatico che trattiene la polvere per eliminare ogni residuo.
-  Passare poi ai vetri delle finestre, da pulire con un detergente dedicato e da asciugare facendo attenzione a non lasciare aloni.
-  Nelle camere vanno poi disfatti i letti, lasciando prendere aria a lenzuola, coperte e materassi, per poi rifarli a pulizie terminate.
-  Come ultimo step, spazzare a terra, passare l’aspirapolvere in ogni stanza e poi lavare pavimenti e parquet con prodotti idonei, lasciandoli asciugare all’aria.

Inizia subito a mettere in pratica questi trucchi per pulire casa velocemente e in modo sempre efficace!

Bennet ti consiglia Bennet ti consiglia
author-background Bennet ti consiglia

Scopri di più
loader-gif